Viaggio a Tarifa: la città del vento

viaggio-a-tarifa

Viaggio a Tarifa: Spagna-Andalusia


Tarifa è il punto di unione di due continenti e due culture: è un comune spagnolo di circa 16.000 abitanti, rimane il paese più a sud dell’europa continentale, si trova nella provincia di Cadice e dista solo 14 km dal Marocco.
La città andalusa di Tarifa prende il nome dal berbero “Tarif Ben Malluk“, che la conquistò nel 710 d.C.
Le sue spiagge sono famose per via del particolare colore bianco ed anche per la natura che le circonda. Fra le migliori spiagge di Tarifa ci sono la Playa Chica, la Caleta e Playa de Los Lances, incontaminate e considerate tra le migliori di tutta Europa.

Viaggio a Tarifa: come arrivare?

Per organizzare un viaggio a Tarifa, partendo dall’Italia ci sono diversi modi per arrivare. Considerando un viaggio in aereo e partendo da uno dei principali aeroporti italiani, le due destinazioni più vicine sono Malaga e Siviglia.
Una volta atterrati a Siviglia si può arrivare alla stazione degli autobus in Plaza de San Sebastian, nel centro della città. Qui è possibile acquistare un biglietto per Tarifa di andata e ritorno per circa 30 euro.
Il viaggio per Tarifa durerà intorno alle due ore e mezza, con la possibilità di ammirare paesaggi meravigliosi caratterizzati dalla tipica flora mediterranea, allevamenti sparsi e numerose pale eoliche che si fondono con i terreni e lasciano proprio la sensazione di respirare un’aria pulita e genuina.
Giunti a destinazione, consigliamo di noleggiare una bicicletta o uno scooter per avere la possibilità di addentrarsi nei punti più “proibiti” di Tarifa, ammirando le meraviglie del paesaggio.

Vacanze a Tarifa: cose da non perdere!
Cosa fare in un viaggio a Tarifa

Chiamata anche la città del vento, la punta di Tarifa è bagnata dalle acque del mar mediterraneo (ad est) e da quelle dell’oceano atlantico (ad ovest), che incontrandosi creano forti correnti d’aria.
Il vento caratteristico della zona è il “levante”.

viaggio-a-tarifa-città-del-vento

Viaggio a Tarifa: la città del kitesurf

Un viaggio a Tarifa ha il suo fascino, è infatti la capitale Europea del kitesurf: durante l’anno accoglie migliaia di turisti e professionisti, che partono da ogni parte del mondo per condividere le emozioni di questo incantevole sport.
L’intera area di Tarifa sembra essere nata apposta per praticare kitesurf, ci sono diversi punti vendita nel centro in cui è possibile trovare qualsiasi tipo di accessorio. Per chi non avesse ancora provato questa disciplina, è possibile fare dei corsi intensivi e noleggiare tutto il materiale necessario. In pochi giorni si può iniziare a surfare in maniera autonoma e indipendente.
Già dalle prime ore del mattino, si vedranno nel cielo svariate sfumature di colori in movimento: sono le “vele” dei kitesurfing, che lasciano emozioni e sensazioni indimenticabili!
Uno degli stabilimenti più di tendenza per il kite è sicuramente Valdevaqueros, è frequentato da ragazzi di tutta Europa e non solo. Playa de Valdevaqueros, oltre a proporre un’atmosfera magica e dei piatti tipici con gusti unici, nell’ora dell’aperitivo puntualmente ogni giorno si trasforma in una festa a suon di musica e cocktails, in cui ci si diverte davvero molto.

viaggio-a-tarifa-spiagge

Viaggio a Tarifa: spiagge

Nelle ore di calma, al mattino presto o nel tardo pomeriggio, quando è possibile ammirare tramonti mozzafiato, si possono fare escursioni a cavallo immergendosi nella natura incontaminata e facendo lunghe passeggiate.
L’equitazione sviluppa l’equilibrio e migliora la coordinazione motoria, rafforza i muscoli, aumenta i riflessi e la mobilità articolare stimolando il sistema cardiovascolare e migliorando la circolazione sanguigna.
Altri vantaggi dell’equitazione? Una migliore percezione visiva dello spazio, sviluppo della responsabilità, della pazienza, dell’autodisciplina oltre alla crescente fiducia in sé stessi!

In un viaggio a Tarifa fatevi trasportare dalle vostre sensazioni, cercando di vivere al massimo l’esperienza di una vacanza unica e irripetibile, che senz’altro vi lascerà un bellissimo ricordo per il resto della vostra vita… e puntualmente ogni anno sarete tentati dal ritornarvi!

(Articolo a cura di: Marco Appignanesi)





Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.

Benvenuto sul Blog! Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione con cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, accetti il servizio e gli stessi cookie. Migliora la tua esperienza, trova quello che cerchi e... buona navigazione!