Madrid, capitale della Spagna, offre molto ai suoi turisti. Eccovi un itinerario di viaggio che vi guiderà alla scoperta delle piazze più belle di Madrid (Madrid è infatti una città ricca di piazze stupende) e dei suoi monumenti principali.

Vacanze a Madrid: le piazze più belle di Madrid – Guida Viaggio

Poco lontane l’ una dall’ altra troverete la Plaza Mayor e la Puerta del Sol, assolutamente da vedere durante il vostro viaggio a Madrid. Sono considerate infatti le piazze più belle di Madrid: difficile dire quale sia la migliore tra le due. Plaza Mayor, con i tavolini dei caffè sotto i portici sempre pieni di turisti e di madrileni e l’ atmosfera rilassata e festosa, nasconde un passato “insospettabile” a vederla adesso: la Plaza Mayor di Madrid è stata infatti teatro dei processi dell’ Inquisizione. Spesso in questa piazza si esibiscono gratuitamente artisti di strada. Da notare anche l’ edificio principale di Plaza Mayor, la Casa de la Panadéria, con i suoi particolari affreschi. La Puerta del Sol invece è uno di luoghi simbolo di Madrid perchè è qui che si trova la statua emblema della città: un orso che addenta una pianta di “madroño” (corbezzolo). In questa piazza si trova anche l’ orologio più importante della città, quello che ogni nuovo anno i madrileni seguono con i dodici chicchi d’ uva per i primi rintocchi.

Continuate il vostro viaggio alla scoperta delle piazze di Madrid con due piazze situate lungo Calle de Alcalà: la Plaza de Cibeles e la Plaza de la Independencia. La Plaza de Cibeles è facilmente riconoscibile per la bella fontana posta al suo centro ma anche perchè è circondata da edifici imponenti, ciascuno con un diverso stile architettonico: il Palacio de Linares (barocco), il Novecentesco Palacio de Comunicaciones, il Banco de España (di stile rinascimentale). Vi consigliamo di vedere anche Plaza de la Independencia, preferibilmente di notte perchè è molto più suggestiva: la Puerta de Alcalà in granito e in stile neoclassico che spicca al centro della piazza di notte infatti è illuminata, il che rende tutta la piazza molto più affascinante.

Continuate il vostro viaggio alla scoperta della piazze simbolo di Madrid con un salto alla Plaza de la Villa, poco distante dalla Plaza Mayor, delimitata da interessanti edifici medievali. Un’ altra piazza da vedere a Madrid è Plaza de Colon, dove potrete ammirare una statua neoclassica di Cristoforo Colombo. Se siete appassionati di corride non perdete infine la Plaza de Toros forse la più famosa di Spagna.

Vacanze a Madrid: le chiese e i monumenti di Madrid – Guida Viaggio

Madrid è ricca di monumenti e chiese interessanti, vi segnaliamo qui di seguito solo quelli più importanti che sarebbe davvero un peccato non visitare durante un viaggio nella capitale di Spagna. Cominciamo con il Palacio Real: un palazzo di “solo” 2.000 stanze che il re Filippo IV fece costruire come residenza reale nel Settecento commissionando il lavoro ai migliori architetti italiani. Oggi il Palacio Real di Madrid non è più utilizzato come dimora reale, ma solo per le occasioni ufficiali. Il pubblico può visitare il Salone dei Banchetti, la Sala del Trono con i seggi reali, la Sala della Porcellana con le belle decorazioni al soffitto e alle pareti, e le Sale Gasparini. All’ esterno invece si può ammirare Plaza de l’ Armeria dove si svolge il cambio della guardia.

Nel vostro viaggio a Madrid visitate anche la Cattedrale di Nuestra Señora de la Almudena che conserva le reliquie di San Isidro. Vi consigliamo di visitare durante la vostra vacanza a Madrid anche la Chiesa di San Isidro, di grande importanza storica perchè è stata la chiesa principale di Madrid per oltre un secolo. Altre chiese interessanti da vedere a Madrid sono la Chiesa di San Francisco el Grande, al cui interno potrete ammirare cicli di Goya; la Chiesa di San Marcos nella zona nord occidentale di Madrid e la Basilica di San Miguel dallo stile barocco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.