La Gomera (Spagna) è un’ isola dell’ arcipelago delle Isole Canarie: si trova nella parte occidentale.

La Gomera è un’ isola piccola caratterizzata da una natura molto rigogliosa e variegata. Benché tutte le isole dell’ arcipelago delle Canarie siano molto belle dal punto di vista naturalistico, La Gomera lo è particolarmente. Nonostante le dimensioni contenute, è ricca di microclimi differenti e altrettanti paesaggi: le scogliere che la circondano, i boschi ricchi di flora e fauna, le vallate, i vulcani, le belle spiagge di sabbia nera, i suggestivi dirupi.
Sull’ isola di La Gomera si respira un’ atmosfera fuori dal tempo, grazie anche alla presenza di molti pittoreschi villaggi dalle case bianche.

Rispetto a Tenerife, Fuerteventura o Gran Canaria (le mete di viaggio più conosciute delle Canarie), scegliere l’ isola di La Gomera significa fare una vacanza diversa.

Vacanze al mare a La Gomera: le spiagge più belle

Le spiagge di La Gomera non sono tantissime (anche perché l’ isola è piuttosto piccola), ma questo è anche un vantaggio perchè la vacanza risulta più facile da organizzare.
Molto tranquille, ma dotate di ogni servizio, le spiagge di La Gomera sono in gran parte di sabbia nera (colore dovuto alla loro origine vulcanica) e offrono la possibilità di praticare ogni sorta di sport acquatico.

Fra le spiagge più belle da visitare in vacanza a La Gomera segnaliamo la Caleta, che si trova a circa 6 chilometri dalla cittadina di Hermigua ed è da molti considerata la spiaggia sabbiosa migliore di tutta l’ isola.
Sono molto belle anche le spiagge di Santa Catalina e di Santiago, quest’ ultima è perfetta per chi vuole praticare sport perché è molto attrezzata.
Sono conosciute e apprezzate sia dai turisti che dagli abitanti dell’ isola anche le spiagge che si trovano intorno alla nota località turistica di Valle Gran Rey.

Cosa vedere a San Sebastián de La Gomera

E’ la capitale dell’ isola: in questa città troverete diversi edifici storici interessanti da visitare, molti dalla tipica architettura coloniale.
San Sebastián de La Gomera è infatti una capitale ricca di storia: Cristoforo Colombo fece tappa qui prima di iniziare il viaggio che lo portò alla scoperta del Nuovo Mondo, e molti sono i monumenti rimasti a testimonianza del suo passaggio. Nella Chiesa de la Virgen de la Asunción, che mescola stile mudéjar, gotico e barocco, Cristoforo Colombo pregò prima della partenza per il suo lungo e impegnativo viaggio.
Nella Casa de Colón (in Calle Real) si trova invece una specie di museo dedicato alla vita di Cristoforo Colombo. Anche la Casa de la Aguada (talvolta chiamata Casa de la Aduana o Casa Condal, si trova in Plaza Constitución) rimanda al grande esploratore spagnolo: oggi parte di questa casa, che anticamente è stata la casa di un conte, è dedicata a Cristoforo Colombo, mentre un’ altra parte ospita l’ ufficio turistico.

Sempre in Calle Real (dove sorge anche il Museo di Cristoforo Colombo) potete visitare la chiesa Ermita de San Sebastián: è una delle chiese più antiche delle Canarie, la sua costruzione risale al 1540.

E’ da vedere anche la Torre del Conde: una fortezza costruita nel 1447 e rimasta nel corso degli anni pressoché immutata nella sua struttura architettonica militare tipica delle Canarie. Questa fortezza resta a testimonianza della violenta conquista portata avanti dagli spagnoli ai danni dei popoli indigeni, uno degli episodi più tristi della storia di Spagna.

Escursioni da fare in vacanza a La Gomera: il Parco Nazionale di Garajonay

In vacanza a La Gomera potete visitate il Parco Nazionale di Garajonay: una delle maggiori attrattive naturalistiche dell’ isola. Si tratta di una una riserva naturale che si estende per ben 4000 ettari proprio nel cuore di La Gomera. Questa lussureggiante foresta è stata dichiarata nel corso degli anni ’80 Parco Nazionale e Patrimonio dell’ Umanità dell’ Unesco.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.