Il Museo delle Mura di Roma ospita la mostra intitolata Le armi dei romani-Ricostruzioni dalla fine del I secolo d.C. al IV d.C.”, aperta al pubblico fino al 15 Dicembre 2012. La mostra di Roma ricostruisce la storia delle armi romane nel periodo in cui si svilupparono le Mura Aureliane.

Quest’ interessante mostra di Roma presenta repliche fedeli di armi d’ epoca imperiale e si articola su due piani del Museo delle Mura.

Elmi militari

Nel primo piano del Museo delle Mura, all’ inizio del percorso espositivo sono in mostra interessanti pezzi dell’ armamento romano. Fra i pezzi esposti in questa sezione della mostra figurano elmi militari utilizzati nel periodo che va dalla fine del I secolo d.C. all’ inizio del II, con particolare riferimento all’ età di Marco Aurelio e di Traiano. In questa parte della mostra è di grande interesse il confronto con gli elmi traci e daci, confronto dal quale emergono inaspettate influenze.

Evoluzione degli armamenti individuali

Il grosso della mostra di Roma sulle armi romane si trova al secondo piano del Museo, dove in parecchi spazi espositivi (fra cui due torri) è presentata al visitatore l’ evoluzione degli armamenti individuali nel periodo che intercorre fra il I e il IV secolo. Nella prima torre ci si può fare un’ idea di come sono cambiati gli armamenti dell’ esercito romano nei diversi periodi che vanno dalla fine del I secolo d.C. al IV secolo, partendo dal semplice elmo gallico imperiale fino ad arrivare alle corazze più strutturate e a maggior potenziale difensivo, di solito infatti queste corazze avevano elmi che coprivano quasi interamente il viso. L’ evoluzione degli armamenti romani presa in esame dalla mostra arriva fino a toccare il cambiamento radicale subito dall’ esercito a seguito delle influenze degli equipaggiamenti orientali, quando furono adottati armamenti sasanidi-iranici. La mostra espone anche quella tipologia di elmo a maschera di bronzo che non veniva usato in battaglia, ma che era utlizzato a fini sportivi per le giostre di cavalleria.

Armi e elmi dei gladiatori

Di gladiatori parla invece la sezione espositiva della seconda torre della mostra: qui si trovano le armi e gli elmi bronzei da parata utilizzati dalle più conosciute categorie di gladiatori imperiali come Mirmillone-Hoplomachus, Trace, Secutor, Reziario. La sezione sui gladiatori è stata volutamente inserita dai curatori all’ interno della mostra sulle armi romane, perchè è ormai ampiamente dimostrato che esisteva uno stretto rapporto fra i gladiatori e l’ esercito: i gladiatori infatti sono sempre stati di esempio e supporto all’ esercito romano grazie alle loro ottime capacità tecniche e di sfondamento, e grazie alla loro forza.

A Roma la mostra “Armi dei Romani” fino al 15 Dicembre 2012

Titolo mostra: Le armi dei romani-Ricostruzioni dalla fine del I secolo d.C. Al IV d.C.
Location mostra: Museo delle Mura di Roma, Porta San Sebastiano 18

Orario apertura al pubblico:
– da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle ore 14.00
– chiuso il lunedì

Costo biglietto ingresso mostra:
– biglietto intero €6,50
– biglietto ridotto € 5,50

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma capitale (previa esibizione di valido documento che dimostri la residenza):
– biglietto intero €5,50
– biglietto ridotto €4,50

Il 29 e il 30 Settembre 2012, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, il costo del biglietto della mostra è di €1,50.

Per informazioni: tel 060608 (servizio attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.