olbia

Olbia è una città molto grande che offre ai numerosi turisti che la visitano ogni anno, molte attività da fare di notte e numerosi attrazioni da visitare di giorno. Tra monumenti storici e resti archeologici, le spiagge bellissime, elementi naturalistici e i locali che animano la movida di notte, Olbia si classifica come una delle città più belle del Nord della Sardegna.

Uno dei simboli della città è la Basilica di San Simplicio, edificio molto antico situato al centro della città stessa. Nel centro è possibile trovare diversi monumenti religiosi che testimoniano la presenza sul territorio di popoli differenti, come la Chiesa di San Polo e la Chiesa di San Vittore. Numerosi sono gli edifici religiosi presenti sul territorio, ognuno di essi distinguibili come strutture e periodi di costruzione.

Non mancano i monumenti in stile liberty come il Palazzo Colonna, il Palazzo comunale di Olbia, il Teatro Michelucci o la Villa Clorinda.

Cosa visitare ad Olbia di giorno

Raggiungere Olbia è molto semplice sia tramite mare, con i numerosi traghetti che partono dai porti principali d’Italia, oppure tramite le diverse compagnie aeree. 

Le compagnie che organizzano le tratte per Olbia sono diverse e online è possibile trovare orari e informazioni su tutti i porti di partenza. Nella tratta Livorno Olbia i traghetti partono con regolarità, ogni giorno.

Tra le diverse attrazioni amate dai turisti, i siti archeologici conquistano una grande percentuale: dalla Necropoli di San Simplicio al Pozzo Sacro di Sa Testa, dalle Mure Puniche all’Acquedotto Romano, le famose Tombe dei Giganti e per finire le Nuraghe di Casteddu.

Gli amanti della natura possono organizzare, di giorno, diverse escursioni nelle riserve naturali come una visita nel Parco Fausto Noce, considerato come il parco urbano più grande della Sardegna. E’ possibile visitare anche il bellissimo Parco fluviale del Padrongianus, l’area marina di Tavolara o alcuni delle catene montuose più belli della Sardegna: il Monte Pinu, il Monte Plebi e il Monte Cugnana.

Di giorno non possono mancare il relax e il divertimento nelle spiagge più belle di Olbia, tra cui la Spiaggia di Cugnana, la Spiaggia dei Sassi e la Spiaggia Ira. I lidi frequentati e conosciuti dai turisti sono il Lido del Sole, Le Saline, Marina Maria, Porto istana e Capo Ceraso.

Gli amanti dello shopping possono passare intere giornate in Corso Umberto I, che raccoglie tutti i negozi principali, con grandi marchi e outlet, ma anche negozi di artigiani e negozi dove trovare i prodotti tipici sardi.

La movida di Olbia: cosa fare la notte

La vita notturna ad Olbia anima la città attraverso i diversi locali, pub e bar presenti sia nel centro storico che sul lungomare di Olbia.

Tante sono le discoteche che si trovano vicino San Teodoro, a pochi passi da Olbia, oppure è possibile spostarsi nelle famose discoteche bellissime presenti nella Costa Smeralda. Le località balneari presenti sul lungomare di Olbia offrono ai turisti Dj Set ed eventi per tutta l’estate, fino a tarda notte.

I numerosi ristoranti che occupano il centro storico della città offrono un’ottima cucina locale, legata alle tradizioni enogastronomiche e ricche di elementi genuini e di alta qualità.

Dopo cena è possibile visitare anche i numerosi spettacoli che si fanno regolarmente nello Stadio Bruno Nespoli, un impianto sportivo di grande dimensioni che ospita sia le partite di calcio che i vari concerti notturni o i diversi spettacoli legati alla cultura.