barbecue

Quante volte lo abbiamo visto nei film americani? La famiglia perfetta che trascorre la domenica in giardino: i bambini giocano felici e spensierati scorrazzando con gli animali domestici, il padre fisso davanti alla griglia per saziare gli appetiti di tutti durante la giornata, la madre che organizza e gestisce gli spazi e le attività di tutti. Un quadretto alquanto stereotipato e poco realistico. Ma c’è un elemento tra tutti che dovrebbe far parte del tempo libero della maggior parte degli amanti del tempo libero trascorso all’aperto: il barbecue.

I vantaggi di trascorrere tempo all’aperto

Forse non tutti sanno che esistono dei veri e propri benefici scientifici nello stare all’aperto; ad esempio è provato che trascorrere parte delle proprie giornate all’aria aperta aiuta a proteggerci da tendenze depressive, attacchi di panico e crisi di ansia. Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che stando all’aperto si è più portati a muoversi, stare in posizione eretta, utilizzare musocoli che normalmente, svolgendo lavori sedentari, non utlizziamo; questo aiuta il ritorno del sangue verso il cuore e stabilizza la nostra pressione sanguigna a livelli fisiologici.

Altri ricercatori hanno scoperto una certa corrispondenza tra il camminare nella natura e il miglioramento della memoria. Questo aspetto è stato sottolineato dal fatto che a due gruppi di persone sono stati fatti fare gli stessi esercizi mnemonici e il gruppo che ha ottenuto risultati migliori risulta essere quello che prima di sottoporsi al test ha camminato in mezzo alla natura.

L’altro gruppo è stato sottoposto al test dopo un’escursione in città e ha prodotto risultati decisamente inferiori. È sempre grazie ad un test incrociato che ci si è accorti che dormire nella natura abbassa la condizione di stress rispetto al passare la notte in città. A due gruppi omogenei per età e sesso è stato misirato il livello di cortisolo dopo la notte e questo ormone, indicatore del livello di stress, è risultato minore nei componenti del gruppo che ha trascorso due notti all’aperto. Anche e le vostre infiammazioni gioveranno del tempo trascorso in mezzo al verde, così come eventuali stati ipertensivi.

Che dire della vista? Ci sono degli studi che dimostrano che, soprattutto nella fase di crescita, trascorrere del tempo all’aperto aiuta ad evitare l’insorgenza della miopia nei bambini e negli adolescenti. Per una deduzione logica che la maggior parte dei nostri nonni ci ripeteva fino allo sfinimento, chi trascorre del tempo all’aperto, esposto alle intemperie, sviluppa prima un sistema immunitario forte e vigoroso, in grado di proteggerlo da virus e batteri che incombono nella vita di tutti i giorni.

Come trascorrere del tempo all’aperto durante la normale routine

Stare all’aria aperta il più possibile abbiamo scoperto essere un’abitudine molto salutare da diversi punti di vista, tuttavia con l’incalzare degli impegni quotidiani può essere davvero difficile riuscire a ricavarsi il tempo e lo spazio per coltivare questa abitudine. Come fare per non lasciarsi avvolgere dall’oscurità del trascorrere le giornate al chiuso? Ci si può sforzare di creare delle occasioni ad hoc come ad esempio proporre al resto della famiglia o agli amici di fare una grigliata, una scusa perfetta per rimanere all’esterno tutto il giorno tra preparazione, cottura, consumazione e intrattenimento vario.

Per catturare l’attenzione di amici e famigliari vi servirà il miglior barbecue in commercio. Le tipologie principali di barbecue tra cui scegliere sono quelle portatili mono uso, le griglie elettriche e, infine, i più strutturati barbecue in muratura. I barbecue in muratura sono i più accessoriati e i più comodi di utilizzare: possiedono un piano cottura e un piano di appoggio per prepare le pietanze, inoltre si possono collocare ovunque nel vostro giardino e non necessitano di essere collegati alla rete elettrica perché funzionano tramite combustione di legna o di carbonella.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.