Per una vacanza di trekking, sulle Alpi si passa da 0 a 3000 metri.
La Via Alpina è un complesso di oltre 5.000 chilometri di sentieri che si snodano lungo tutta la catena attraverso otto paesi, da O a 3.000 metri: l’ itinerario si può percorrere a piedi a tappe.

Un’ andatura ritmata porta ad una specie di distacco dalla fatica. Quando si arriva ad alta quota, oltre i 2.000 metri, il passo rallenta e il trekking diventa più impegnativo: è il corpo, prima ancora della mente, che deve adattarsi. In quota infatti cambiano completamente sia il clima che il paesaggio: la natura a certe altitudini è bellissima.

La Via Alpina è un progetto nato dall’iniziativa di otto paesi europei: gli itinerari di trekking li attraversano tutti, dall’ Italia al Lichtenstein.
Per escursioni in montagna e percorsi di trekking guidati potete consultare il sito internet www.via-alpina.org

Per organizzare trekking in quota, rivolgetevi agli uffici del turismo sul posto o alle sezioni locali del Cai: sito internet www.cai.it

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.