Una vacanza al Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise, il più antico Parco Nazionale d’ Italia, non mancherà di entusiasmare gli amanti della natura e degli animali. Questo parco è l’ ideale sia per una gita in giornata sia per un week end o una vacanza di più giorni; nel secondo caso potrete scegliere, fra le tante escursioni organizzate dai servizi turistici della zona, quelle che durano più giorni oppure potrete ogni giorno seguire un diverso itinerario alla scoperta della bellissima natura e degli animali del Parco. Situato nel cuore dell’ Appennino centrale, il Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise è tutto un susseguirsi di habitat diversi che si snodano dal fondovalle fino a 2200 metri di altitudine: boschi, radure e prati si alternano e sono arricchiti dalla bellezza dei vari fiumi e laghi (sia naturali che artificiali) di cui il parco è ricchissimo. Una vacanza in questo bellissimo Parco permette di conoscere una vegetazione ricca e rigogliosa (oltre 1700 specie vegetali) che alterna la macchia mediterranea delle valli ai boschi di mughete e pino della montagna. Inoltre potrete ammirare i molti animali del parco: orsi, camosci, cervi, caprioli, lupi e uccelli (oltre trecento specie diverse).

Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise: itinerari ed escursioni nel Parco Nazionale

Le possibilità di effettuare itinerari ed escursioni alla scoperta del Parco nazionale d’ Abruzzo sono davvero tante: le associazioni turistiche presenti sul territorio del Parco organizzano infatti parecchie escursioni guidate e attività che vi permetteranno di scoprire la bellezza del Parco in tutte le sue sfaccettature. Un’ altra possibilità per la vostra vacanza nel Parco Nazionale è quella di effettuare escursioni da soli: in questo caso utilizzate le dettagliate carte turistiche che vi illustreranno i 150 itinerari ecoturistici (che si snodano su ben 250 km di sentieri). In entrambi i casi la regola principe da seguire è quella di camminare in totale silenzio, per poter cogliere al meglio i dolci suoni della natura e degli animali. Fra le escursioni giornaliere più belle da effettuare nel Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise consigliamo ad esempio quella che porta a visitare la conca di Lago Vivo, circondata dalle imponenti rocce del Monte Altare e del Monte Petroso. Molto bello anche il facile itinerario che porta nella riserva Integrale della Camosciara, la valle più nota del Parco, in un’ area caratterizzata da rocce e bellissime cascate (da vedere le Cascate delle Ninfe e delle Tre Cannelle). Questa zona è l’ habitat naturale del camoscio. Un’ altra escursione giornaliera di grande bellezza da effettuare durante una vacanza nel Parco Nazionale è la visita al Santuario di Monte Tranquillo.

Se invece la vostra vacanza nel Parco Nazionale d’ Abruzzo durerà più giorni, allora potrete effettuare emozionanti percorsi trekking di più giorni alla scoperta delle bellezze del Parco Nazionale. Ad esempio un itinerario molto affascinante è quello sulle tracce del lupo appenninico, con la possibilità di escursioni anche serali. Molto interessante anche l’ itinerario alla scoperta degli oltre settanta alberi monumentali del Parco, che sono davvero molto affascinanti nell’ imponenza della loro storia pluricentenaria. Infine, un altro originale itinerario: per chi vuole combinare l’ utile al dilettevole nel Parco Nazionale, sono organizzate anche escursioni-workshop di fotografia naturalistica, destinate a chi vuole conoscere le tecniche di ripresa fotografica in natura (macro, animali, paesaggio).

Per ulteriori informazioni, sito internet: www.parcoabruzzo.it

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.