Mosca, capitale della Russia, è una delle città europee più scelte come meta di viaggio e vacanze dai turisti. Se non ci siete ancora stati, quando farete il vostro primo viaggio a Mosca capirete il perchè di tanto flusso turistico: Mosca è infatti una città molto affascinante, con parecchie attrazioni interessanti da visitare, che derivano dalla ricca tradizione storica e culturale della città. Ecco quindi una guida di viaggio a Mosca, con consigli e indicazioni sui monumenti da visitare durante una vacanza nella capitale della Russia.

Cosa vedere a Mosca (Russia): i monumenti del Cremlino, i musei, il convento Novodevichy, il Parco Pobedy, la metropolitana, il Parco Kolomensko, Gory Vorobyovy, il Teatro Bolshoi

Un viaggio a Mosca non può che partire dal simbolo stesso della città, ovvero il Cremlino, un complesso fortificato situato nel centro città, del quale rappresenta la parte più antica. All’ interno dell’ area del Cremlino (delimitata da circa dieci chilometri di mura alte da un minimo di 5 metri fino ad un massimo di 19 metri) potrete visitare molti edifici importanti, sedi di istituzioni governative del Paese. Sono da vedere nel Cremlino: la celebre Piazza Rossa, l’ Arsenale (edificio a forma di trapezio sede del Reggimento del Cremlino), il Mausoleo di Lenin (dove giace la salma dello storico leader sovietico) e infine la stupenda Cattedrale di San Basilio, che con le sue variopinte coperture sulle torrette è un pò il simbolo di Mosca che più rimane impresso nell’ immaginario collettivo.

Una volta ammirati questi monumenti del Cremlino, vi consigliamo di continuare il vostro viaggio a Mosca con un giro per i musei della città: Mosca offre infatti parecchi musei interessanti, fra i quali segnaliamo anzitutto i musei dell’ Ermitage e delle Belle Arti di Pushkin Ermitage: in questo complesso museale troverete una delle collezioni artistiche più importanti del mondo (nello specifico potrete ammirare esposizioni di arte antica greca, romana, egizia e sassanide). Il museo Pushkin espone invece diverse opere interessanti fra le quali troverete ad esempio capolavori di Monet, Picasso, Renoir e Van Gogh. Da non perdere a Mosca la Galleria Tret’jakov dove è esposta una ricchissima collezione di arte russa; la galleria include anche una sezione di arte moderna. Sono molto interessanti anche il Museo delle Arti Figurative e il Museo Tolstoj.

Dopo i musei, passate a visitare un luogo molto suggestivo che sarebbe un peccato perdere durante un viaggio a Mosca: è il convento Novodevichy: un edificio notevole dal punto di vista architettonico. Il convento ospita anche un cimitero dove riposano molti personaggi importanti della storia russa. Quindi potete proseguire il vostro itinerario di viaggio alla scoperta di Mosca con il Parco Pobedy (Parco della Vittoria), bel parco creato con l’ obiettivo di rendere omaggio ai russi morti durante la Seconda Guerra Mondiale. Ricco di monumenti, il parco include anche una vasta zona dedicata alla vittoria dei Russi sui nazisti (qui troverete anche il Museo della Vittoria). Fra i parchi cittadini vi segnaliamo anche il meraviglioso Parco Kolomenskoe.

Un’ altra attrazione imperdibile da visitare durante un viaggio a Mosca è certamente la Metropolitana: molte stazioni della metropolitana sono proprio interessanti da vedere perchè sono tipici esempi dello stile architettonico dei tempi sovietici. Per godere di un bel panorama su tutta la città andate quindi al Gory Vorobyovy (la Collina dei passeri), il punto più alto di Mosca: sorge vicino all’ Università Statale e offre davvero una panoramica meravigliosa su tutta la città, soprattutto la sera quando è tutta illuminata.

Infine non dimentichiamo che Mosca è anche la grande capitale del balletto: famosissimo in tutto il mondo è il Teatro Bolshoi, teatro che può vantare uno dei migliori balletti di Mosca. Vi consigliamo di dedicare una serata della vostra vacanza a Mosca ad uno spettacolo in questo grande teatro, altrimenti il vostro viaggio a Mosca non potrebbe dirsi completo. Non capita infatti tutti i giorni di assistere a dei grandi capolavori come il balletto russo, e in un viaggio a Mosca bisogna approfittare di questa possibilità. I biglietti si possono prenotare su Internet oppure si possono comprare nella biglietteria del teatro la sera stessa dello spettacolo.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.