Un viaggio a Roma è un affascinante viaggio alla scoperta di tre millenni di storia. La capitale italiana è infatti indubbiamente una delle città più belle del mondo e forse la più ricca del mondo dal punto vista storico e culturale. Durante una vacanza a Roma respirerete dappertutto lo splendore dell’ antico e grandissimo impero romano, soprattutto nella zona del centro storico, ricchissimo di suggestivi resti dell’ impero romano, acquedotti, fontane, archi, ma anche di chiese e palazzi stupendi: ogni monumento ha qualcosa da raccontare su un periodo diverso della storia di Roma. Eccovi quindi una guida di viaggio a Roma con una panoramica dei principali monumenti da visitare tra le piazze e le strade della città.

Vacanze a Roma (Lazio) – Cosa vedere a Roma

Il viaggio alla scoperta delle meraviglie di Roma inizia con lo straordinario Foro Romano, l’ antico centro politico e religioso di Roma, che racchiudeva la suo interno importanti palazzi ed edifici pubblici. Tra le molte sugggestive rovine del complesso del Foro Romano potrete ammirare il Tempio di Augusto, la Basilica di Massenzio, il Tempio di Vesta, il Tabularium, l’ Arco di Augusto e l’ Arco di Tito.

Dopo la visita del Foro Romano dedicate un pò di tempo del vostro viaggio a Roma ai teatri e agli anfiteatri, tipiche strutture dell’ antica Roma: è da vedere ovviamente il celebre anfiteatro Flavio (meglio noto come Colosseo), quindi il teatro di Pompeo, il teatro di Marcello e il teatro di Balbo. Sono solo quelli più significativi fra i tanti presenti a Roma.

Durante un vacanza a Roma è d’ obbligo inoltre visitare le chiese cattoliche. Non perdete una visita alla Cattedrale di San Giovanni in Laterano (che è anche la cattedrale della città), San Pietro in Vaticano, Santa Maria Maggiore (che sorge in cima al colle Esquilino) e San Paolo (che si trova lungo via Ostiense). Sono tutte chiese di mirabile bellezza.

Ma Roma è anche una città ricchissima di palazzi molto belli. Vi segnaliamo i più significativi che sarebbe un peccato non vedere durante un viaggio a Roma: Palazzo Nuovo (che ospita i Musei Capitolini), Palazzo dei Conservatori, Palazzo Senatorio, Palazzo Venezia (sede del Museo Nazionale di Palazzo Venezia), il bel Palazzo Farnese in stile rinascimentale, Palazzo Barberini (oggi sede della Galleria Nazionale d’ Arte Antica), Palazzo Altieri. Sono da vedere a Roma anche i palazzi sede di istituzioni governative: il Quirinale (sede della Presidenza della Repubblica), Palazzo Madama (sede del Senato), Montecitorio (sede della Camera dei Deputati), Palazzo Chigi (sede del Governo Italiano), la Farnesina (sede del Ministero degli Esteri) e il Viminale.

Un’ altra caratteristica di Roma che sicuramente vi affascinerà durante il vostro viaggio è la bellezza dell’ architettura e ingegneria dell’ antica Roma, che è possibile ammirare nelle fontane, negli acquedotti e nei ponti della capitale italiana. Tutte opere notevoli dal punto di vista architettonico e ingegneristico. Le fontane ad esempio abbondano a Roma, la più famosa è certamente la fontana di Trevi, fatta costruire però agli albori dell’ età moderna. Segnaliamo anche la fontana dell’ Acqua Felice, la fontana dei Quattro Fiumi, la fontana del Nettuno e la fontana delle Naiadi. Un altro luogo di grande fascino da visitare a Roma è certamente la fortezza di Castel Sant’ Angelo, sicuramente la struttura difensiva più nota della città. Altre fortezze meritevoli di una visita sono Castel Porziano, il Castello di Lunghezza e il Castello della Magliana.

Il periodo migliore per visitare una città come Roma è certamente la primavera, quando il clima è piacevole, non c’è il megaflusso turistico dell’ estate e quindi anche i prezzi di alberghi e ristoranti calano rispetto al periodo estivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.