Un viaggio nell’ isola di Mauritius permette non solo di passare una vacanza fantastica tra sole e mare stupendo, ma anche di venire in contatto con un’ affascinante cultura indigena e di esplorare la natura rigogliosa e selvaggia che caratterizza l’ isola. L’ isola di Mauritius è infatti una delle più belle isole delle Mascarene, arcipelago di origine vulcanica situato ad est del Madagascar. Il periodo migliore per programmare un viaggio nell’ isola di Mauritius è quello che va da maggio a novembre, perchè in questo periodo le piogge sono rare e il sole domina le giornate riempendole di luce e offrendo la possibilità di abbronzarsi a chi cerca una vacanza di puro mare e sole.

Vacanze alle Mauritius: cosa vedere e cosa fare nell’ isola di Mauritius (Madagascar)

L’ isola di Mauritius è una meta di viaggio perfetta per chi cerca una vacanza di mare sole; infatti le acque che lambiscono l’ isola sono davvero trasparenti e meravigliose. Le spiagge non sono da meno, con la loro sabbia bianca e finissima e la stupenda barriera corallina. Quindi attività come le immersioni (alla scoperta di meravigliosi fondali ricchi di pesci colorati) e lo snorkeling sono fra le attività principali da praticare durante una vacanza nell’ isola di Mauritius. Il surf può essere praticato soprattutto nelle spiagge di Flic en Flac e di Tamarin Bay.

E’ da vedere anche la bellissima penisola di Le Morne Brabant, nella parte occidentale dell’isola. Molto bella anche la costa sud dove sorgono le stupende spiagge di Souillac. Un altro sito da non perdere è Blue Bay: la laguna qui è davvero fantastica. Sempre nella costa sud, nella parte sudorientale, sorgono tantissime spiagge davvero deliziose: la spiaggia Trou d’ Eau Douce e le spiagge di Centre de Flacq (Ambre plage, Beau Rivage, Le Palmar, Coco beach, plage Belle Mare).

La parte più turistica dell’ isola di Mauritius è invece quella nord, dove infatti sorgono parecchi resort e grandi complessi turistici. Nella parte settentrionale di Mauritius spicca per bellezza la Grand Baie; è da vedere in questa zona Pointe aux Canonniers, con la sua fantastica laguna dai mille colori. Ma un viaggio nell’ isola di Mauritius non è “solo” mare e sole: durante una vacanza in quest’ isola infatti consigliamo di alternare ai bagni in mare e alle immersioni passeggiate nell’ entroterra e percorsi di trekking per scoprire il territorio. Infatti anche l’ interno dell’ isola è di notevole bellezza. Essendo di origina vulcanica, Mauritius è un’ isola ricca di crateri vulcanici e il paesaggio è dominato da una vegetazione rigogliosa, da montagne alte più di 800 metri (come Piton de la Riviere Noire) e da molti corsi d’ acqua. E’ da vedere assolutamente la cascata di Tamarino Falls, la più bella tra tutte le cascate presenti sull’ isola. Inoltre visitare l’ entroterra di Mauritius significa anche imbattersi in piccoli e autentici villaggi dove potrete venire in contatto con la vera cultura locale. Ma Mauritius ha molto da offrire anche la sera: le notti isolane sono infatti animate dalle musiche e dalle danze tipiche locali come la séga.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.