Un viaggio di nozze a New York può essere molto più romantico di quanto si pensi. È infatti facile subire il fascino della cosiddetta Grande Mela. In fin dei conti andare in America proprio dopo il matrimonio rappresenta uno dei sogni tipici di molte coppie, che vogliono visitare molti luoghi di cui si sente parlare spesso. D’altronde gli Stati Uniti e in particolare New York offrono un concentrato di mille emozioni. In questa città si possono trovare tante occasioni di divertimento, oltre che diverse opportunità per vedere qualcosa di nuovo e allo stesso tempo per rilassarsi. Ma scopriamo come può essere nei dettagli un viaggio di nozze a New York.

Cosa vedere a New York in luna di miele

Certamente i matrimoni sono fatti anche di ricordi e tra i più belli ci sono sicuramente quelli della luna di miele per gli sposi che possono andare con la memoria anche nel corso degli anni a ciò che hanno visto durante il loro viaggio di nozze.

Ma se una coppia sceglie di fare un viaggio di nozze a New York nel dettaglio che cosa può vedere? Ti diamo qualche consiglio. Per esempio puoi vedere il Freedom Tower, il grattacielo più alto della città. È alto 541 metri e intende ricordare l’anno dell’indipendenza americana.

Ma New York è proprio la città dei grattacieli, che ne costituiscono gran parte dell’atmosfera caratteristica. Infatti durante il viaggio di nozze si può fare proprio un giro per la città in quella che in molti definiscono da questo punto di vista una vera e propria fortezza urbana, in cui i materiali predominanti sono rappresentati dall’acciaio e dal cemento.

A New York gli sposi non possono fare a meno di visitare anche altri due elementi simbolo della metropoli: il Chrysler Building e il Flatiron Building. Una coppia di sposi non può mancare poi di concedersi una passeggiata a Central Park.

Cosa vedere in viaggio di nozze a New York in due settimane

Se la tua permanenza a New York va oltre a qualche semplice giorno e hai a disposizione un periodo più lungo di tempo che potrebbe corrispondere a circa due settimane, durante la tua luna di miele nella città della Grande Mela hai la possibilità di vedere molto di più.

Sicuramente non dovresti mancare di visitare il quartiere di Manhattan, ricco di maestosi grattacieli. A Manhattan ci sono molte vie dedicate allo shopping, come per esempio la molto famosa Fifth Avenue.

Un’altra tappa obbligata è sicuramente rappresentata da Times Square. Anche qui la zona abbonda di grattacieli. Fra questi dobbiamo citare sicuramente il Rockfeller Center. Qui trovi il Top of The Rock e puoi ammirare dall’alto un panorama mozzafiato.

I più romantici possono beneficiare di una passeggiata sul ponte di Brooklyn, dove godere della vista di uno splendido tramonto statunitense con lo sguardo rivolto verso i grattacieli che dominano il paesaggio.

Chi ha nostalgia dell’Italia può fare un giro anche nel quartiere Little Italy, una zona molto caratteristica dove puoi trovare delle tipiche botteghe italiane. Da visitare anche l’One World Trade Center, che ha come caratteristica inconfondibile il fatto che è stato costruito a Ground Zero.

Inoltre è possibile, usufruendo anche di più tempo, ammirare la città di notte. A questo proposito le coppie hanno la possibilità di andare in uno dei tanti locali della città per sorseggiare un cocktail.

Non dimenticare di andare fino a Coney Island, la spiaggia newyorkese che ha un’atmosfera tipicamente retrò. In questo modo puoi vedere tanti aspetti di questa città meravigliosa e ricordare la tua luna di miele come una delle più fantastiche che in generale gli sposi fanno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.