Per una vacanza all’ insegna dello sport, della natura e della cultura scegliete come meta di viaggio l’ isola di Bornholm, splendida isola della Danimarca (si trova nel sud est della Danimarca) che si affaccia sul mar Baltico a circa 160 chilometri di distanza dalla capitale Copenaghen e a soli 37 chilometri al largo della costa della Svezia. L’ isola di Bornholm, benchè si trovi in posizione un pò defilata, è facilmente raggiungibile da Copenaghen con l’ autobus oppure in traghetto dalla Danimarca, dalla Svezia e dalla Germania, per cui può essere tranquillamente inserita come tappa di viaggio all’ interno di una vacanza in uno o più di questi paesi del Nord Europa. La principale città dell’ isola è Ronne e si può raggiungere anche con un aliscafo.

Viaggio in Danimarca all’ isola di Bornholm: cosa vedere a Bornholm

Quest’ isola è proprio la meta viaggio ideale per chi ama la natura, i paesaggi incontaminati e lo sport all’ aria aperta. Infatti lo scenario paesaggistico di quest’ isola della Danimarca è davvero stupendo e vario: l’ isola di Bornholm è delimitata a nord da maestose scogliere, a sud da suggestive dune (soprattutto sulla punta meridionale di Dueodde) e spiagge; inoltre Bornholm abbonda di foreste di pini, laghi e bellissimi castelli in rovina. Anche la vegetazione dell’ isola è degna di nota: si tratta di una vegetazione tipicamente mediterranea (con molti gelsi, viti e fichi).

L’ isola di Bornholm ha un’ altra caratteristica che la rende appetibile come meta di vacanza: il clima mite e il sole (cosa rara da queste parti nordiche) che permette quindi di praticare molti sport all’ aria aperta, in particolare la bicicletta, infatti troverete le migliori piste ciclabili della Danimarca. Un piccolo paradiso che non per nulla è soprannominato la Perla del Baltico, e che ogni anno attira parecchi turisti. Ma, nonostante sia un meta di viaggio conosciuta e frequentata, l’ isola mantiene la tranquilllità tipica delle isole. Tuttavia l’ isola di Bornholm non è “solo” sport e natura, ma offre anche tante attrattive storiche e culturali interessanti da vedere, anzitutto i ricchi resti di un antico passato, come i suggestivi castelli in rovina, le incisioni rupestri, gli splendidi esempi di architettura dell’ ‘800 e dell’ inizio del ‘900 (tra cui le 300 case in legno regalate all’ isola dalla Svezia dopo che la seconda guerra mondiale distrusse e rovinò parecchie costruzioni). Tra i castelli segnaliamo in particolare il castello di Hammershus, che si trova nella parte nord occidentale dell’ isola: si tratta di un’ interessante fortezza del periodo medievale. Inoltre durante una vacanza sull’ isola di Bornholm potrete visitare anche le molte chiese, sempre di età medievale, che sorgono sull’ isola: ve ne sono ben 15. Particolarmente belle sono le quattro chiese rotonde, poichè hanno un’ architettura davvero originale. Quest’ isola della Danimarca è rinomata anche per i tipici mulini a vento, davvero caratteristici e imperdibili durante un viaggio sull’ isola. Tra le attrattive culturali dell’ isola di Bornholm segnaliamo anche il museo Bornholm, che espone un’ interessante collezione sulla cultura e sulla storia dell’ isola. Un altro luogo da non perdere durante un viaggio sull’ Isola di Bornholm in Danimarca è certamente l’ Erichsens Gard, splendido giardino che sorge intorno ad un antico edificio dell’ ‘800: un luogo che soprattutto gli appassionati di botanica non possono assolutamente perdere.

Le possibilità di alloggio per una vacanza sull’ isola di Bornholm sono svariate: parecchi sono gli alberghi, le pensioni e le locande. Se preferite è possibile anche soggiornare presso una casa vacanza oppure presso una tipica fattoria danese.

Durante un viaggio nell’ isola di Bornholm è poi impossibile non acquistare qualche oggetto in ceramica: la ceramica Fayence, dal tipico colore giallo, è infatti uno dei prodotti artigianali tipici dell’ isola, con oltre venti fabbriche che la producono. Anche la lavorazione del vetro è un’ attività tipica dell’ isola, quindi consigliamo di acquistare anche qualche oggetto in vetro, dopo aver fatto un giro in una delle vetrerie aperte al pubblico in cui è possibile osservare il processo di lavorazione del vetro. Infine, l’ isola è rinomata anche per i suoi ottimi prodotti gastronomici: il pesce affumicato, la birra, i biscotti integrali, i cioccolatini, il buonissimo pane di segale e l’ ottimo formaggio. Un viaggio nell’ isola di Bornholm dà quindi anche la possibilità di gustare i deliziosi piatti tipici locali: in particolare i piatti a base di pesce. A Bornholm infatti il pesce viene cucinato in tutti i modi ed è sempre delizioso: marinato, affumicato o fritto con una panatura di farina di segale. Fra i piatti tipici assaggiate assolutamente l’ aringa affumicata alla Sol over Gudhjem , che secondo la ricetta tradizionale va preparata con ravanelli, sale grosso ed erba cipollina e va accompagnata con un tuorlo d’ uovo fresco e con pane di segale. Ottima anche la birra dell’ isola, dal gusto molto deciso. Da non perdere poi i cioccolatini prodotti nella cioccolateria di Hovedgaden.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.