Guida vacanze a Vilnius (capitale della Lituania): cosa vedere nel centro storico di Vilnius (i monumenti più importanti e le chiese) e i paesi da visitare nei dintorni di Vilnius.

L’ estate con il suo clima fresco e piacevole è sicuramente il periodo migliore per programmare un viaggio a Vilnius in Lituania. Vilnius è la capitale della Lituania, Stato membro dell’ Unione europea e culturalmente legato alla vicina Polonia. Una vacanza a Vilnius è davvero consigliabile a tutti perchè la città offre parecchie cose interessanti da vedere, in particolare il ricco patrimonio architettonico del centro storico, grazie al quale Vilnius è stato inserito nella lista dei patrimoni mondiali dell’ Umanità dell’ Unesco. Anche i dintorni della città sono molto belli da visitare durante la vostra vacanza a Vilnius. Ecco quindi una guida viaggio utile per programmare una vacanza a Vinilus.

Cosa vedere nel centro storico di Vilnius (vacanze in Lituania)

IL MUNICIPIO DI VILNIUS
Ricco di bellissimi edifici in stile gotico, barocco e rinascimentale, il centro storico di Vilnius vale già di per sè il viaggio a Vilnius. La bellezza del suo stile medievale gli dà infatti un fascino d’ altri tempi. Il centro storico di Vilnius si sviluppa intorno alla piazza del municipio ed è uno dei più grandi di tutta l’ Europa dell’ est. Cominiciate quindi il vostro viaggio alla scoperta di Vilnius proprio dal Municipio, un bell’ edificio in stile neo-classico la cui costruzione risale al Settecento.

LA TORRE GEDIMINA DEL CASTELLO SUPERIORE
Quindi visitate uno dei simboli più significativi della città di Vilnius: la Torre Gedimina del Castello Superiore. Si tratta della sola torre sopravvissuta fra le tre che nel Trecento decoravano il castello, oltre alle rovine delle mura che cingevano il castello stesso. Visitate anche il museo che si trova dentro la torre e che ricostruisce la storia del castello. Inoltre dalla cima della torre godrete di un bellissimo panorama su tutto il centro storico di Vilnius.

LA PORTA DELL’ ALBA
Tra i resti delle strutture difensive di Vilnius figura anche la Porta dell’ Alba, l’ unica porta sopravvissuta delle dieci che un tempo consentivano di passare attraverso le mura. Vicino a questa porta potete visitare anche una piccola cappella in stile neo-classico con un bellissimo dipinto della Madonna del Seicento.

LE CHIESE DI VILNIUS
Una vacanza a Vilnius dà anche la possibilità di visitare parecchie chiese interessanti dal punto di vista storico e architettonico (nella città vecchia ci sono infatti più o meno 40 chiese con stili architettonici differenti). Nella Cattedrale in stile neo-classico potrete ammirare parecchi notevoli affreschi, sculture e tombe. Molti affreschi si trovano nella cappella barocca di San Casimiro. Altre chiese interessanti di Vilnius sono la Chiesa di Sant’ Anna (in stile tardo-gotico è stata costruita con ben 33 diverse forme di mattoni) e la Chiesa di San Francesco e San Bernardino, splendido esempio di mescolanza di stili diversi, visto che alcuni lavori di restauro hanno aggiunto all’ originario stile gotico elementi in stile architettonico barocco e rinascimentale. E’ da vedere anche la Chiesa di San Pietro e Paolo, anch’ essa in stile barocco: al suo interno potrete ammirare parecchi capolavori di arte sia lituana che italiana. Tra le altre chiese di Vilnius segnaliamo la Chiesa Ortodossa dello Spirito Santo con il monastero Ortodosso in stile barocco del Seicento (ma con l’ interno in stile rococò) e la Chiesa barocca di San Casimiro che fu costruita dai gesuiti all’ inizio del Seicento in onore del patrono della Lituania, ovvero San Casimiro.

L’ UNIVERSITA’ DI VILNIUS
Dopo aver visitato le chiese della città, proseguite il vostro viaggio alla scoperta delle meraviglie del centro storico di Vilnius con l’ Università di Vilnius, la cui costruzione risale al 1579 (è una delle più antiche università d’ Europa). L’ Università si compone di parecchi edifici in stili diversi (rinascimentale, gotico, neoclassico, barocco). Le principali attrattive da visitare all’ interno dell’ Università sono la chiesa di san Giovanni Battista e San Giovanni Evangelista e la Biblioteca, che custodisce parecchi testi antichi degni di nota.

IL MONUMENTO ALLE TRE CROCI
Un altro monumento importante della città di Vilnius è il monumento alle Tre Croci, costruito su una collina in onore dei primi martiri cristiani (sette monaci francescani uccisi dai pagani): secondo la leggenda i corpi dei monaci vennero seppelliti proprio su questa collina.

LA TORRE DELLA TELEVISIONE
Concludere il vostro itinerario di viaggio nel centro storico di Vilnius salendo su uno dei monumenti più alti di tutta Europa: la Torre della Televisione, che è alta ben 326,5 metri. La torre dispone di un ascensore che vi porterà ad un’ altezza di 165 metri: da lassù il panorama su Vilnius è davvero magnifico

Cosa vedere nei dintorni di Vilnius

Durante una vacanza a Vilnius vale la pena di esplorare anche i dintorni della città, perchè offrono parecchie belle attrattive. Anzitutto segnaliamo una particolarità che potrebbe interessarvi per il vostro viaggio in Lituania: a soli 26 chilometri di distanza da Vilnius sorge il centro geografico dell’ Europa, e per segnalarlo è stato edificato un monumento.

TRAKAI
E’ poi da visitate la città di Trakai (l’ antica capitale del Granducato di Lituania), che sorge a circa 30 chilometri da Vilnius. Immersa in un paesaggio naturale di gran bellezza, la città offre un bel castello, la chiesa neo-gotica della Vergine Maria e San Benedetto della Rivelazione che troverete nella parte vecchia di Trakai.

KERNAVE’
Poco più lontano, a circa 35 chilometri da Vilnius, sorge il sito archeologico di Kernavė: una delle città più antiche di tutta la Lituania. Visitate il Museo della città che espone i resti di oggetti antichi (alcuni risalgono addirittura al paleolitico) venuti alla luce nel corso degli scavi. Somo da vedere anche i resti delle cinque antiche strutture difensive della città.

JUOZAPINES, IL CASTELLO DI MEDININKAI, I LAGHI VERDI
Altri posti interessanti da visitare nei dintorni di Vilnius sono certamente la collina di origine morenica di Juozapinės e le rovine del castello di Medininkai. Se andate in viaggio in Lituania durante l’ estate, fate anche un salto a vedere i famosi Laghi Verdi: è molto bello ad esempio il lago Balsio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.