Guida vacanza a Zante (o Zacinto-isole Grecia): i musei e le spiagge più belle di Zante, il turismo sostenibile, il Parco Marino di Zante.

L’ isola di Zante (o Zacinto) è senza dubbio una delle migliori da scegliere come meta di viaggio per le proprie vacanze estive. Ampie e belle spiaggie, mare pulito, natura incontaminata e una grande attenzione per l’ ambiente: sono queste le caratteristiche che fanno di Zante una delle più belle isole di tutto il Mediterraneo.

I Musei di Zante

In vacanza a Zante potete visitare i due musei principali dell’ isola: il Museo Solomos e Kalvos e il museo Bizantino.

MUSEUO SOLOMOS & KALVOS
Troverete quest’ interessante museo in piazza San Marco a Zante. Celebre perchè conserva le ossa di due poeti nazionali importanti come Andreas Kalvos e Dionisio Solomos (ci sono anche alcune sale dedicate a questi due artisti, in cui sono esposti i loro manoscritti), questo museo ospita anche oggetti di arte locale, ceramiche, sculture, dipinti del Settecento e dell’ Ottocento. C’è una bella sezione del museo in cui potrete ammirare i vestiti e le armi dei nobili del secolo scorso.

MUSEO BIZANTINO DI ZANTE
In piazza Solomos troverete invece il Museo bizantino: un museo diposto su tre piani dove potrete ammirare le icone di epoca bizantina intagliate nel legno, gli affreschi originali del Quattrocento, Cinquecento e Seicento. Questo è un museo da non perdere a Zante, anche perchè ricostruisce in modo minuzioso l’ evoluzione dell’ arte dall’ età post-bizantina fino ai giorni nostri.

Ambiente ed ecologia: turismo sostenibile all’ isola di Zante

L’ ASSOCIAZIONE DI PROTEZIONE DELLA TARTARUGA MARINA
Zante è un’ isola della Grecia famosa anche per la sua attenzione all’ ambiente: una vacanza qui permette di venire a contatto con una natura incontaminata e di toccare con mano l’ importanza dei progetti di turismo sostenibile. Particolare attenzione è riservata alla protezione della specie di tartaruga marina Caretta Caretta. Esiste un progetto apposito, il STPS (Sea Turtle Protection Society of Greece). L’ Associazione della Protezione di Tartaruga Marina annualmente invia sulle spiagge di Zante volontari ai quali affida il compito di proteggere le uova deposte da questa importante specie di tartaruga marina.

IL PARCO MARINO DI ZANTE
In vacanza a Zante è possibile visitare il Parco marino, che troverete lungo la costa sud dell’ isola. Questo parco è stato istituito allo scopo di preservare le particolari specie faunistiche della zona meridionale di Zante. Oltre alle già citate tartarughe Caretta Caretta, molte altre specie animali vanno salvaguardate nell’ isola di Zante: le foche del Mediterraneo Monachus Monachus, parecchie specie di uccelli migratori, cigni selvatici, i fenicotteri, il falco pellegrino, le rane, gli iguana, i serpenti d’ acqua dolce. Tra i mammiferi protetti ci sono invece il porcospino, i conigli selvatici, il delfino Tursiops Truncatus.

MOSTRA SUL PARCO MARINO DI ZANTE
In vacanza a Zante è possibile (e consigliabile) visitare anche il centro espositivo sul Parco Marino di Zante, che troverete a Dafni, nella zona sud dell’ isola. Visitare questo museo è un’ esperienza molto stimolante, perchè il museo non si limita a fornire informazioni sulle specie di flora e fauna presenti a Zante, ma sensibilizza i visitatori su tematiche come la tutela delle tartarughe marine caretta caretta e in generale della grande biodiverisità dell’ isola, al fine di mantenere intatte l’ autenticità e la tradizione di Zante.

Le spiagge più belle di Zante


CAPO MARATHIA
Fra le spiagge più belle da visitare in vacanza in Grecia a Zante c’è Capo Marathia: suggestivo promontorio che sorge all’ estremità del golfo del Parco Marino. Le spiagge che si trovano nei pressi di questo promontorio sono perfette per chi vuole rilassarsi in un ambiente tranquillo e anche per chi ama nuotare e ammirare i pesci.

LIMNI KERI
Un’ altra bella è quella di Limni Keri, dai fondali sabbiosi, benchè la spiaggia in sè sia fatta di ciotoli. L’ ottima posizione di questa spiaggia permette di organizzare gite alle grotte di Capo Marathia e a Marathonissi. Alle spalle della spiaggia troverete negozi e ristoranti.

PORTO KOUKLA
Molto bella e panoramica è la spiaggia di Porto Koukla: è divisa in due parti, una spiaggia libera è raggiungibile via mare, l’ altra parte invece è raggiungibile via terra e sorge dopo il promontorio che segna la fine del primo tratto di spiaggia.

SPIAGGE DI LAGANAS, TSILIVI E ALYKES
Se avete voglia di immergervi nella confusione e nel divertimento, allora c’è la spiaggia di Laganas, la più conosciuta e commerciale di tutta l’ isola di Zante. Si tratta di una lunga spiaggia di sabbia circondata da parecchi bar e ristoranti. In questa spiaggia sempre molto affollata godrete di tutti i servizi, potrete praticare sport e organizzare escursioni in barca. Il fondale è basso e l’ acqua abbastanza pulita. Se cercate folla e divertimento andranno bene per la vostra vacanza a Zante anche le spiagge di Tsilivì e Alykes.

DAFNI
Questa è una delle migliori dell’ isola di Zante. Bagnata da acque limpide e calde, Dafni è una spiaggia protetta che non offre quindi strutture turistiche e sportive: è il luogo ideale per chi cerca relax e tranquillità. Tuttavia troverete un paio di ristorantini a gestione familiare. Di fronte alla spiaggia sorge l’ isolotto di Pelouzo: sul tratto di mare in cui si trova vige il divieto di navigazione da maggio ad ottobre (in ottemperanza alle regole stabilite dal Parco marino). Per raggiungere Dafni dovrete prendere uno dei bus messi a disposizione appositamente per chi vuole andare a Dafni, visto che per tutelare le tartarughe è vietato raggiungere la spiaggia con mezzi propri.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.