Al Palazzo delle Esposizioni di Roma è aperta al pubblico fino al 21 Luglio 2013 la mostra fotografica di Helmut Newton dal titolo: “Helmut Newton. White Women, Sleepless Nights, Big Nudes”.

La mostra fotografica è attualmente allestita al Palazzo delle Esposizioni di Roma (è l’ unica tappa prevista in Italia) dopo essere stata ospitata anche presso il Museum für Fotografie di Berlino e il Museum of Fine Arts di Houston. Fino al 21 Luglio 2013 è quindi possibile ammirare ben 180 fotografie esposte scattate da Helmut Newton, unanimamente riconosciuto come uno dei fotografi più significativi del Ventesimo secolo. Helmut Newton è stato infatti un fotografo di enorme successo: i suoi scatti sono stati pubblicati sulle pagine delle principali riviste fashion del mondo, come Elle, Harper’s Bazaar, Vogue, Marie Claire, Vanity Fair.

Il progetto dell’ esposizione è stato voluto e pensato nel 2011 dalla vedova di Helmut Newton, June Newton: l’ obiettivo è quello di riunire e documentare le fotografie raccolte nei primi tre libri che il grande fotografo curò in prima persona e pubblicò alla fine degli anni Settanta-inizio anni Ottanta. Il titolo della mostra di Roma unisce infatti proprio i titoli di questi tre volumi: “White Women” del 1976, “Sleepless Nights” del 1978 e “Big Nudes” del 1981.
Per la mostra, June Newton si è occupata di selezionare le foto di questi tre volumi e di seguire la supervisione delle loro ristampe. Le fotografie selezionate dai volumi includono sia le immagini commissionate dai giornali, sia quelle che il fotografo Helmut Newton realizzò solo per sè stesso.

Le fotografie di “White Women”

“White Women” è il primo libro monografico pubblicato da Helmut Newton e soprattutto il primo ad introdurre il nudo nel mondo della moda: con le sue fotografie provocanti, il volume stravolge il modo di concepire la fotografia di moda e soprattutto si pone come testimonianza del mutamento del ruolo femminile nella società occidentale. La qualità delle foto e la loro grande carica rivoluzionaria hanno permesso al volume di aggiudicarsi il Kodak Photobook Award e di essere ancora oggi annoverato fra i libri leggendari della fotografia.

Le foto di “Sleepless Nights” e “Big Nudes”

Le donne e il loro mondo sono il filo conduttore anche del volume successivo “Sleepless Nights” (1978), che riunisce gli scatti realizzati dal fotografo Helmut Newton per varie riviste. Rispetto a “White Women”, questo è un volume molto più personale: con esso Helmut Newton definisce in modo più chiaro il suo stile. In “Sleepless Nights” le foto si pongono come veri e propri ritratti e reportage: i protagonisti sono i corpi femminili, i loro vestiti e le loro pose, spesso sensuali. In questo volume le modelle non vengono ritratte nello studio, ma fuori, per strada.

Con “Big Nudes”, il volume che chiude la “trilogia” presa in esame dalla mostra di Roma, Helmut Newton introduce una nuova dimensione, quella delle gigantografie.

I personaggi immortalati nelle fotografie di Helmut Newton

Tutte le foto esposte alla mostra di Roma sono molto evocative e suggestive: alcune ritraggono personaggi famosi, altre modelle sconosciute al grande pubblico.
Tra gli scatti migliori di Helmut Newton che potete ammirare in mostra a Roma, segnaliamo la serie di immagini che ritraggono delle donne con protesi utilizzate per porre rimedio a danni fisici: immagini che fanno riflettere su come il corpo possa diventare una prigione.
Tra gli scatti che hanno come protagonisti personaggi famosi segnaliamo il ritratto di Andy Warhol nella posizione di una statua della Madonna e quello di Nastassja Kinski immortalata nell’ atto di abbracciare una bambola molto particolare, perchè del tutto simile nell’ aspetto a Marlene Dietrich.

A Roma la mostra fotografica “Helmut Newton. White Women, Sleepless Nights, Big Nudes”. Fino al 21 Luglio 2013

Location mostra: Palazzo delle Esposizioni di Roma, Via Nazionale 194

Orario apertuta mostra:
– domenica, martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 10 alle ore 20
– venerdì e sabato dalle ore 10 alle ore 22.30
– lunedì chiuso.

Costo biglietto ingresso mostra:
– biglietto intero €8 e biglietto ridotto €6 fino al 21 Aprile 2013
– biglietto intero €12,50 e biglietto ridotto €10 dal 23 Aprile al 21 Luglio 2013

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0648941205

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.