I fiordi norvegesi sono un percorso di pura bellezza: le coste norvegesi sono davvero scenografiche con i pittoreschi villaggi di pescatori e le città immerse nel verde da attraversate in battello.

Viaggiare in Norvegia è un’ esperienza che spalanca lo sguardo e il cuore: non si fa in tempo ad abituarsi ad un paesaggio che ne arriva uno diverso e ancora più bello. Si va dalla capitale Oslo, dove si respira la storia vichinga, agli emozionanti grandi fiordi norvegesi, come il Geirangerfjord e il Sognefjord, fino a paesaggi naturali e strade a strapiombo sul mare.

Quello della Norvegia è un mondo di montagne intagliate nei millenni dal ghiaccio e insenature che oggi sono tutte da navigare. Tra i fiordi norvegesi si viaggia nella leggenda, attraversando terre abitate da popoli legati dall’ amore per la loro storia, con chiesette di legno che ne sono testimonianza.

Ecco un itinerario di viaggio ideale da effettuare in 8 giorni: una vacanza in Norvegia nelle terre della leggenda nordica.

Viaggio in Norvegia: Oslo e Lillehammer


Si arriva ad Oslo con voli di linea. Incastonata sulla sponda estrema dell’ Oslofjord, Oslo è una città che svela le sue due anime: la prima è verde, fatta di parchi, colline e suggestivi scorci, mentre la seconda è culturale, fatta di prestigiosi musei.
La Karl Johans Gate è l’ arteria che unisce la stazione centrale al palazzo del Parlamento e porta all’ Università, al Teatro Nazionale, al Palazzo reale e al castello di Akershus.

La regione di Lillehammer è invece un luogo di splendide montagne non distante dalla capitale.

Lom e Geirangerfjord

Dopo aver visitato Lom, pittoresca cittadina nel parco nazionale di Jotunheimen, si può fare una minicrociera sulle acque di Geirangerfjord: fiordo norvegese dalle vertiginose pareti a strapiombo.

Alesund e Forde

Distrutta nel 1904, Alesund è stata ricostruita in stile Jugendstil, abbellito da ornamenti della tradizione norvegese: gli edifici hanno torrette, guglie, timpani e teste di drago. Alesund è uno dei più grandi porti della Norvegia, noto per l’ esportazione di pesce fresco e secco.
Da Alesund, costeggiando il Nordfjord, si arriva a Forde.

Sognefjord e Bergen


La navigazione nel Sognefjord, il fiordo più lungo, profondo ed imponente della Norvegia, con pareti alte mille metri, è davvero imperdibile: dal mare, questo fiordo entra nella roccia per quasi 204 chilometri.

Poi il viaggio prosegue via terra per Bergen, con le sue casette in legno colorato su palafitte.
La scoperta di Bergen inizia da Bryggen: parte del porto dalle coloratissime case in legno e antiche botteghe artigiane. Proseguite visitando Bergenhus Festning (fortezza dell’XI secolo), Mariakirken (Cattedrale in stile romanico gotico), Torget (piazza del Mercato).

Stavanger e il Lysefjord

In aliscafo da Bergen, attraverso il labirintico intreccio di fiordi, si giunge a Stavanger: un centro cosmopolita che conserva un’atmosfera a misura d’uomo.

Da qui parte l’ escursione in battello sul Fiordo della Luce: il Lysefjord, dove Prekestolen (la Roccia del Pulpito situata a 600 metri a picco sul mare) incanta il viaggiatore.

NOTA: il Tour operator Boscolo organizza diversi viaggi guidati nei fiordi norvegesi. Potete consultare il sito internet www.viaggidiboscolo.it
Oppure potete chiamare il numero verde 800-414422

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.