Come organizzare una vacanza a Ischia? La bellissima Ischia conosciuta anche con il nome Isola Verde per la natura lussureggiante e la caratteristica pietra di tufo presente sul monte Epomeo è un luogo davvero magico dove si può trascorrere una vacanza in coppia, con gli amici, oppure immersi tra le attrazioni storiche e naturali.

Ischia si trova nel Golfo di Napoli e permette di scoprire anche la storia dei Greci e dei Romani ancora custodita nella sua terra, di rilassarsi nelle sue acque termali e scoprire anche la bellezza delle spiagge meravigliose che si affacciano su un mare cristallino. Scopriamo insieme, dunque, come organizzare una vacanza a Ischia!

Come raggiungere Ischia

Essendo un’isola, Ischia, richiede che si prenda un traghetto oppure un aliscafo dai porti preposti come quello di Napoli, Procida e Pozzuoli. Durante il periodo estivo invece è possibile partire anche da Amalfi, Positano, Salento, Sorrento, Formia e Capri. I mezzi attraccano poi nel porto di Ischia a Casamicciola Terme oppure a Forio.

Se parti da Napoli, dal molo di Mergellina o dal Molo di Beverello partono solo degli aliscafi. Da Porta di Massa invece partono i traghetti. C’è anche una navetta interportuale che permette di raggiungere gratuitamente Ischia.

L’aliscafo è sicuramente uno dei mezzi più veloci che però permette di imbarcare solo i passeggeri e richiede un percorso di 50 minuti.

Dove dormire a Ischia?

Trovare un hotel a Ischia ti permette di soggiornare in meravigliose strutture, B&B e appartamenti affacciati sul mare, curati e bellissimi da vedere. I Comuni in cui puoi scegliere di soggiornare sono: Casamicciola Terme, Ischia Porto, Forio d’Ischia, Monte Epomeo, Serrara Fontana e Barrano d’Ischia. Tutti i comuni di Ischia sono meravigliosi e sono tra loro limitrofi.

Cosa fare e vedere a Ischia

Ischia è un’isola davvero ricca di attrazioni e di attività da fare. Si possono fare attività di ogni genere ci sono quelle che si possono fare in mare come la vela, oppure un giro in barca o kayak. Puoi anche scegliere di fare trekking sul monte Epomeo e puoi divertirti e rilassarsi sulle sue meravigliose spiagge.

Rilassati negli stabilimenti termali di Ischia

Tra cosa fare a Ischia c’è sicuramente lo stabilimento termale di Ischia. L’isola di Ischia è stata molto famosa proprio all’epoca dei romani e dei greci, grazie alle acque terapeutiche delle terme. La prima tappa viene rappresentata dalla bellissima Sorgente di Nitrodi, che permette anche di bere la sua acqua.

La sorgente come certificato anche dal Ministero della Salute ha capacità curative, facilita la diuresi e depura l’organismo.

Ci sono anche altri parchi termali quali: Negombo, Poseidon, le Terme di Castiglione, i Giardini di Afrodite, Cavascura e Bagnitiello. Pagando il biglietto d’ingresso è possibile godere al meglio delle temperature, delle saune e delle cascate in una pausa rilassante.

Itinerari e spiagge più belle

Se vuoi fare trekking o lunghe passeggiate puoi immergerti in bellissime pinete o sul lungomare di Casamicciola. Se ami il mare e la spiaggia qui ad Ischia potrai scegliere tantissimi stabilimenti nei quali poterti rilassare e lasciarti cullare dalle onde.

La Baia di Sorgeto a Ischia potrebbe essere un’idea per fare un bagno in una zona dove si incontrano l’acqua termale e quella marina.

Un’altra spiaggia da visitare assolutamente è quella di Chiaia a Forio, oppure potete scegliere di visitare la Baia di San Montano a Ischia che è caratterizzata da una sabbia fine e dorata e dal mare limpido e cristallino.

Castello Aragonese

Se non vuoi perderti anche la storia dell’Isola devi assolutamente visitare una delle attrazioni principali: il Castello Aragonese. Da sempre un teatro di eventi e con ben venticinque secoli di storia facendo una passeggiata affascinanti tra le aree del convento, le sue prigioni, chiese e belvedere sospesi tra il cielo e il mare.