L’ Irlanda è davvero una meta di viaggio bellissima che offre di tutto: belle città, siti naturalistici di grande fascino, coste meravigliose, antiche e splendide dimore e suggestivi castelli. Consigliamo in particolare un itinerario di viaggio alla scoperta del sud del paese: una vacanza nel sud dell’ Irlanda non vi deluderà certamente perchè è una delle zone più affascinanti e ricche di cose da vedere dell’ isola. Sia che vogliate un viaggio rilassante immersi nella natura, sia che preferiate un viaggio movimentato e itinerante alla scoperta di siti interessanti, il sud dell’ Irlanda andrà bene come meta di viaggio in entrambi i casi perchè ha molto da offrire. Eccovi quindi una breve guida di viaggio sui luoghi più belli da vedere nel sud dell’ Irlanda, sia lungo la costa che nell’ entroterra.

Viaggio nell’ Irlanda del Sud: i luoghi imperdibili della costa e dell’ entroterra

La costa e il mare sono due delle principali attrattive del Sud dell’ Irlanda: la bellezza delle coste e delle numerose baie renderà sicuramente indimenticabile la vostra vacanza qui. Le zone più importanti, sia culturalmente che paesaggisticamente, dell’ Irlanda meridionale sono le contee di Cork e Kerry, che hanno mantenuto le tradizioni marinare di un tempo. Nella contea di Cork per cominciare potrete ammiare l’ elegante antica residenza di Bantry House e i suoi magnifici giardini. Oltre ad essere bellissima in sè e per sè, questa residenza offre anche panorami meravigliosi sulla baia e sulle montagne.

Nella contea di Cork potete inoltre seguire il Ring of Beara, uno splendido percorso intorno alla bellissima penisola di Beara, che potrete effettuare in auto o in bici. Se avete a disposizione più giorni potreste anche farlo a piedi. Sempre nella contea di Cork fate un salto anche a Midleton, per visitare la storica distilleria Jameson Distillery, dove John Jameson iniziò a produrre il suo Jameson Whiskey circa 220 anni fa. E’ da vedere anche l’ isola di Cape Clear Island, che si trova al largo della costa occidentale di Cork ed è la più meridionale tra le isole irlandesi abitate.

Nella contea di Kerry è invece da visitare Killarney, meta di viaggio imperdibile durante una vacanza nel sud dell’ Irlanda. Da questa ridente cittadina potrete raggiungere facilmente il Killarney National Park: splendido polmone verde fra i più belli d’ Irlanda che include anche i bellisimi e famosi laghi di Killarney.

Invece nella contea di Carlow, a Clonegal, sorgono altri giardini da visitare, ovvero gli Huntington Gardens: si tratta di un parco molto affascinante che circonda un’ antica fortezza del ‘400. Gli amanti della natura non possono non inserire come tappa di viaggio durante una vacanza in Irlanda anche il promontorio di Hook Head, che si trova nella contea di Wexford; il panorama sul mare qui è davvero stupendo, inoltre il faro del promontorio è uno dei più antichi al mondo. La contea di Wexford è una meta di viaggio particolarmente indicata per chi cerca pace e tranquillità; infatti è disseminata di piccoli, pittoreschi e deliziosi borghi di pescatori affacciati su immense spiagge. Soffermatevi in questi fantastici villaggi se avete bisogno di atmosfere calde e accoglienti lontane dall’ alienazione e dal caos delle città. Sempre nella contea di Wexford non perdete i giardini di Johnstown Castle, davvero molto suggestivi.

Ci siamo soffermati finora su un itinerario di viaggio alla scoperta delle coste del sud dell’ Irlanda, ma anche l’ entroterra ha molto da offrire: oltre ai verdi paesaggi attraversati da fiumi splendenti, l’ entroterra del sud dell’ Irlanda è una zona molto ricca dal punto di vista della cultura, della tradizione e dell’ artigianato. Parecchie sono le cittadine importanti da questo punto di vista. Ad esempio una località da visitare durante un viaggio nell’ Irlanda del Sud è certamente Kilkenny, cittadina di origine medievale che a maggio e giugno si anima per il Festival della comicità, mentre ad agosto ospita il Festival delle arti. Piccolo gioiello e centro molto importante dal punto di vista culturale, Kilkenny ha in particolare due grandi attrattive da visitare: la Cattedrale di St Canice che risale al XIII secolo (meravigliosamente conservata) e il Castello di Kilkenny, del XII secolo, ma rimodernato in epoca vittoriana. Il castello è circondato da bei giardini. Sempre nell’entroterra sono da vedere anche Carlow e Tipperary.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.