Per le vostre vacanze in Messico, lo Yucatan offre anche bellissime spiagge: quelle della Riviera Maya (Playa del Carmen e Tulum) e le spiagge delle isole Mujeres e Cozumel (nello stato costiero del Quintana Roo dove si trova Cancún).

Lo Yucatan, penisola sulla costa caraibica del Messico, è certamente una meta stupenda di viaggio per chi ama il mare e la natura. Vi consigliamo in questa guida un itinerario di viaggio che comprende le spiagge più belle in cui andare durante la vostra vacanza nello Yucatan in Messico. Il vostro viaggio nello Yucatan vi permetterà di scoprire le acque cristalline e tranquille del suo mare incontaminato, le bellissime spiagge di sabbia bianca, le barriere coralline al largo (per estensione sono le seconde al mondo) e infine le foreste verdeggianti e le riserve naturali.  Vediamo quali sono le spiagge e le località da non perdere durante il vostro viaggio nella penisola dello Yucatan in Messico.

Viaggio nello Yucatan (Messico)- Spiagge e località sul mare nello Yucatan: Cancún, le isole di Mujeres e Cozumel, la Riviera Maya, Tulum

Se la vostra vacanza in Messico ha come obiettivo principale quello di godervi sole e mare stupendo, state certi che lo Yucatan non vi deluderà: sono tante infatti le località in cui potrete rilassarvi su spiagge bellissime di sabbia bianca. Cominciamo il viaggio alla scoperta delle spiagge più belle dello Yucatan citando lo stato costiero del Quintana Roo (una delle tre regioni che formano lo Yucatan), molto conosciuto a livello turistico: è qui che si trovano Cancún e le isole di Mujeres e Cozumel. Cancun è un pò il tradizionale punto di arrivo nello Yucatan. Vi consigliamo questa città caotica e affollata (è la più famosa e conosciuta della costa) solo se avete voglia di una vacanza organizzata in tutto e per tutto e se volete divertirvi la sera (la città infatti offre molto da questo punto di vista). La laguna di Cancun comunque è bellissima, solo che ormai lo sfrenato sviluppo turistico con i numerosi alberghi ha rovinato la visuale sulla laguna, prima davvero notevole. Ma se il vostro viaggio in Messico mira a visitare località dalla natura ancora incontaminata, allora non temete e spostatevi di qualche chilometro, ne varrà la pena. Pochi chilometri verso il nord infatti, un traghetto vi porterà all’ isola Mujeres. E’ una bellissima isola lunga solo otto chilometri e larga uno. La bellezza delle spiagge e della natura è riuscita fortunatamente a non farsi intaccare dallo sviluppo turistico che pure qui è arrivato: vi sono infatti anche molti alberghi. Poco distante dall’ Isola Mujeres troverete invece un’ isola altrettanto bella , ma più grande, l’ Isola di Cozumel. Il centro dell’ isola è completamente turistico, con vita molto animata, ristoranti e negozi e nel porto attraccano anche le navi da crociera. Ma l’ isola non è solo questo, ovviamente. Vi consigliamo caldamente di inserire una tappa del vostro viaggio qui perchè basta allontanarsi poco dal centro per scoprire un’ area incontaminata contrassegnata come Parco Naturale: solo mare limpido con tanti pesci fluorescenti e tartarughe, per non parlare delle barriere coralline intorno a quest’ isola che vi garantiranno immersioni subacquee fra le migliori del mondo.

Per scoprire località di mare meravigliose, un altro itinerario di viaggio possibile nello Yucatan è quello che da Cancun porta a visitare in direzione sud la celebre Riviera Maya, ovvero il tratto di spiaggia che comprende Playa del Carmen e Tulum. Potrete noleggiare una macchina da Cancun ed attraversare un percorso ricco di scorci di mare stupendi, eventualmente sostando in località graziose e ben servite come Playa del Carmen, cittadina dall’ atmosfera rilassata e dai ristorantini economici. Ma la più affascinante spiaggia di sabbia bianca sulla costa caraibica si trova a Tulum, a 150 km a sud di Cancun. Posizionata su una scogliera di 15 km sopra il turchese Mar dei Caraibi, Tulum è una località da non perdere durante il vostro viaggio in Messico. Vi consigliamo anche una visita alla Riserva della Biosfera di Sian Ka’ An, dove potrete ammirare un ambiente naturale molto ben preservato e molte specie di animali selvatici. E’ possibile anche nuotare in canali costruiti dai Maya. Se invece andrete a Xcaret portate con voi maschera e boccaglio, perchè troverete una bella insenatura ricca di fauna acquatica tropicale.

Per gli amanti dello snorkelling segnaliamo altre due località da inserire nel vostro viaggio nello Yucatan: la laguna di Xel-Ha e la laguna di Yal-Ku che tra l’ altro non essendo segnalata potrebbe sorprendervi piacevolmente con un posto tutto per voi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.