La Liguria è una meta di viaggio molto gettonata per le vacanze estive o anche solo per qualche giorno di mare e sole nel weekend. Se anche voi avete deciso di passare le vostre vacanze in Liguria, e nello specifico nella Riviera di Ponente in provincia di Savona, eccovi una guida di viaggio utile con le indicazioni sulle spiagge libere di questo tratto di costa ligure. E’ risaputo infatti che i litorali della Liguria sono purtroppo in gran parte occupati dagli stabilimenti balneari a pagamento, quindi se volete passare una vacanza economica in Liguria questa guida fa al caso vostro.

Le spiagge libere della Liguria (Riviera di Ponente)

LAIGUEGLIA
Una località con diverse spiagge libere è Laigueglia. Qui troverete il tratto di spiaggia che intercorre tra il torrione saraceno e il molo (si tratta della spiaggia libera più affollata) e altre diverse spiagge libere: una sorge davanti allo scoglio della Tontonara, un’ altra si trova dopo la discoteca La Suerte e un’ altra ancora sta proprio al confine con Alassio.

ALASSIO
Alassio invece è messa un pò peggio quanto a spiagge libere, tuttavia anche qui si può trovarE qualcosa. Nella marina di Alassio troverete infatti la sola spiaggia libera di questa località ligure. Si tratta di una spiaggia sabbiosa bagnata da un bel mare cristallino.

ALBENGA E PIETRA LIGURE
Ad Albenga c’è una grande spiaggia libera vicino al fiume Centa ed un’ altra in zona Vadino. I dintorni di Albenga offrono alcune spiagge libere anche Borghetto Santo Spirito (una spiaggia libera grande sul lungomare Tobagi) e Ceriale (con tre grandi spiagge libere). Anche a Pietra Ligure ci sono tre spiagge completamente libere (con ingresso consentito anche ai cani).

FINALE LIGURE
Se invece volete passare la vostra vacanza in Liguria nella zona intorno a Finale Ligure, in questo caso avrete una scelta abbastanza ampia di spiagge libere: nel centro di Finale Ligure troverete la spiaggia Dei Neri e la quella Dei Bianchi sul lungomare Migliorini, e un’ altra spiaggia libera con docce nei pressi della stazione ferroviaria. Nella zona di Finale Ligure c’è il borgo di Varigotti, nel cui centro troverete parecchie spiagge libere. Particolarmente carina è la piccola spiaggia di Punta Crena e sono bellissime la Baia dei Saraceni e la spiaggia del Malpasso.

NOLI, VADO LIGURE, SAVONA
Nel bel borgo di Noli troverete invece la spiaggia libera dei pescatori. Anche Vado Ligure dispone di parecchi tratti di spiagge libere: non si tratta di spiagge particolarmente carine, ma tranquille e ideali per rilassarsi. Savona è una meta di viaggio ideale per chi cerca le spiagge libere: ve ne sono quattro in località Zinola, poi c’è la bella spiaggia della Natarella, mentre vicino al centro di Savona troverete la spiaggia delle Fornaci.

ALBISSOLA MARINA E ALBISOLA SUPERIORE
Ad Albissola Marina sorge invece la spiaggia libera della Madonnetta, bagnata da un mare incredibilmente pulito nonostante si trovi in prossimità del porto. Anche lungo la Passeggiata degli Artisti ci sono piccoli tratti di spiaggia libera tra uno stabilimento e l’ altro, e c’è anche la spiaggia attrezzata La Flaca, che sorge alla foce del torrente Sansobbia. Ad Albisola Superiore troverete la spiaggia libera attrezzata Zero 11, la spiaggia libera La Cupola e la spiaggia Angelo Azzurro, una spiaggia piuttosto carina e molto adatta agli appassionati di pesca.

CELLE LIGURE E VARAZZE
Tra Celle Ligure e Varazze, località molto turistiche e quindi con poche spiagge libere, sorge tuttavia un piccolo tratto libero davvero delizioso. Si tratta della caletta tra Celle e la marina di Varazze: potete arrivarci da una scaletta posta sul lungomare Pertini.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.