Pamukkale, che in turco significa “castello di cotone” dal suo niveo colore, si trova nella valle del fiume Menderes, in Turchia (provincia di Denizli).

Pamukkale occupa un’ area di 2.700 metri di lunghezza e 160 d’ altezza, dove sorge anche l’ antica Hierapolis.

Deve la sua origine a movimenti tettonici che hanno generato la fonte termale.
L’ acqua, che sgorga a 35.6°, contiene un’ alta percentuale di idrocarbonato di calcio: a contatto con l’ ossigeno dell’ aria evapora formando diossido di carbone e monossido di carbone, e poi sedimenta in carbonato di calcio e dà origine ad un impressionante palinsesto di candidi terrazzamenti calcarei che formano piscine naturali dove si può fare il bagno.

Il periodo migliore per un viaggio a Pamukkale va da Maggio a Settembre.
L’ aeroporto più vicino è quello di Denizli-Cardak, a 60 km da Denizli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.