Una vacanza a Viareggio (in Toscana) è una vacanza in un luogo che ha fatto la storia della villeggiatura italiana e continua a farla, visto che Viareggio è ancora oggi una delle mete di viaggio più gettonate della Toscana in qualsiasi periodo dell’ anno: d’ inverno per il famoso Carnevale, d’ estate invece Viareggio è scelta come meta per le vacanze di mare, poichè dispone di un bellissimo litorale. L’ offerta ricettiva è molto variegata, per cui, nonostante la fama di luogo di villeggiatura per pochi prescelti con parecchie disponibilità economiche, Viareggio può in realtà essere scelta come meta di vacanza da tutti, perchè dispone anche di soluzioni abitative poco dispendiose come le case vacanze. Oltre al mare e alla spiaggia Viareggio offre anche parecchi luoghi storici, culturali e artistici di grande interesse. Tra i posti da vedere durante un viaggio a Viareggio segnaliamo anzitutto il Canale della Burlamacca, uno dei luoghi più antichi della città, importante snodo del commercio del pesce. Quindi fate una passeggiata lungo il il Viale dei Tigli: bellissimo viale che attraversa la stupenda Pineta di Levante, dove potrete visitare la Fondazione Viani, il Collegio Colombo, la Villa di Borbone di Spagna (ovvero l’ antica residenza estiva di Maria Luisa di Borbone).

Inoltre durante la vostra vacanza a Viareggio è da vedere anche il Monumento ai Caduti (fu creato dallo scultore Domenico Rambelli con la collaborazione del celebre pittore di Viareggio Lorenzo Viani) e alcune belle piazze come la piazza D’ Azeglio e la piazza Mazzini. Altri due siti di grande interesse storico e culturale che potrete visitare a Viareggio sono la Torre Matilde, la cui costruzione risale al ‘500 e la Villa Paolina, costruita nell’ 800 per conto della sorella di Napoleone, ovvero Paolina Bonaparte Borghese. Oggi Villa Paolina ospita la Pinacoteca Lorenzo Viani e il Museo Preistorico Archeologico A.C. Blanc. Anche lungo il mare sorgono a Viareggio parecchi edifici interessanti dal punto di vista architettonico, ad esempio il Cinema Savoia in stile neoclassico, i Magazzini Duilio ’48 in splendido stile liberty, il Bagno Balena, il Gran Caffè Margherita e la Galleria del Libro. Come vedete una vacanza a Viareggio non è solo una vacanza di mare e sole, ma anche un’ occasione per visitare una città molto ricca dal punto di vista architettonico e culturale.

Un altro motivo per programmare una vacanza a Viareggio è certamente costituito dal fatto che anche i dintorni di Viareggio sono molto interessanti da visitare. Località della Versilia come Camaiore, Marina di Massa, Pietrasanta e Marina di Carrara meritano un’ escursione in giornata: ottima cucina, paesaggi stupendi e bellissime architetture caratterizzano infatti queste ridenti cittadine. Anche la zona delle Apuane è molto interessante da visitare, soprattutto per la possibilità di degustare e acquistare ottimi prodotti locali come l’ olio, il vino, il pane e i formaggi.

2 Commenti

  1. Io sono di Milano e una decina d’ anni fa sono andato in vacanza a Forte dei Marmi, e anche io all’ Augustus! Era una delle prime volte che andavo in vacanza da solo, e così lontano da casa. Ogni sera c’era una festa e ancora adesso me la ricordo come una delle più belle estati della mia vita. Corrado

  2. I miei nonni avevano la casa a Viareggio, poi i miei l’ hanno venduta… Che dispiacere tornare, ripassare per la stessa via, riguardare la casa e non poterci entrare, non poterci vivere. Poi, per poterci soggiornare una settimana a luglio (tutti gli anni) andavo in hotel con mio marito, almeno trovavo tutto pronto ed era come se stessi a casa mia. Stavo all’ Augustus a Forte dei Marmi e poi facevo una capatina a Viareggio la sera! Bei tempi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.