La Liguria è una meta di viaggio molto conosciuta e apprezzata non solo per il mare, ma anche per i suoi affascinanti e suggestivi borghi. Se avete in programma un viaggio in Liguria, arricchite la vostra vacanza di mare con una visita al borgo di Triora (Imperia), noto come il “borgo delle streghe”.

Una vacanza a Triora è una vacanza in uno dei borghi più belli d’ Italia: Triora è stato infatti insignito nel 2007 della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Triora è famoso per essere il “borgo delle streghe”, sia perchè è un paese dall’ atmosfera davvero incantata e d’ altri tempi, sia perchè a Triora il fenomeno “streghe” è stato vissuto nel periodo medievale con particolare intensità (famoso il processo del 1588). Un fascino di altri tempi aleggia su questo delizioso borgo medievale fatto di stradine intrecciate (i famosi “carugi”) che sboccano in piccole piazze, androni, cortili e vecchie porte. Fate una bella passeggiata fra queste suggestive viuzze.

Cosa vedere nel borgo medievale di Triora

IL MUSEO E LA CASA DELLE STREGHE
Sono tante le attrattive che si possono visitare durante una vacanza a Triora. Il Museo etnografico vale una visita: qui sono esposte parecchie immagini della vita contadina di Triora e i documenti del processo alle streghe avvenuto nel 1588. Quindi visitate anche la celebre “Cabotina” (la casa delle streghe): si tratta della casa dove leggenda vuole che si trovassero le streghe. In realtà la Cabotina non è un granchè, è solo una vecchia casa derelitta con il tetto sfondato. Vicino alla Cabotina sorge però un’ interessante cooperativa di giovani che ha avviato un laboratorio-negozio; qui potrete comprare oggetti di artigianato in terracotta (folletti, gnomi e streghe).

IL CASTELLO E LE CHIESE DI TRIORA
Tappa imperdibile di un viaggio a Triora è sicuramente anche il Castello con il torrione centrale e i ruderi. Triora offre inoltre alcune chiese interessanti: la chiesa di San Dalmazzo (dal cui sagrato godrete di un meraviglioso panorama), la chiesa campestre di San Bernardino (dove potrete ammirare i bellissimi affreschi medievali) e la Chiesa del Seicento di San Agostino, che custodisce il gruppo statuario della Madonna della Misericordia.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.