Un viaggio in Guatemala, affascinante terra del Centro America, ha molto da offrire in termini di ricchezza culturale e archeologica. Fra i siti archeologici di maggiore interesse del Guatemala segnaliamo in particolare il sito Maya di Ceibal, davvero da non perdere durante una vacanza in Guatemala. Il sito archeologico di Ceibal sorge nella zona sud-ovest di Peten, a circa 20 chilometri di distanza da Sayaxché, proprio sulle rive del fiume La Pasión. Per arrivare a Ceibal potete scegliere fra il percorso sul fiume e quello sulla terra: se sceglierete il fiume allora prendete una barca da Sayaxchè. Sono circa due ore di piacevolissima gita in barca sul fiume La Pasión, gita che vi farà scoprire la fauna e la flora della foresta. Quindi, un volta arrivati a terra, vi separa dal sito di Ceibal solo una passeggiata lungo la collina che dal fiume conduce direttamente al celebre sito Maya. Se invece preferite arrivare al sito via terra (ma sarebbe un peccato perdere la bella gita in barca), allora prendete un taxi da Sayaxchá: sono solo 20 chilometri di distanza. Una volta arrivati a Ceibal vi renderete subito conto del perchè è uno dei siti archeologici più importanti del Guatemala e del perchè sarebbe un gran peccato non visitarlo durante un viaggio in questo Paese. Già l’ ambientazione naturale è particolarmente bella: infatti il sito di Ceibal è attorniato da una splendida foresta in cui sorgono i grandi alberi ceiba, che appunto danno il nome alla località.

Inoltre nel sito Maya di Ceibal, antica cittadina e importante centro cerimoniale che crebbe molto velocemente tra l’ 830 e il 910 d.C. (e all’ apice del suo splendore era abitata da circa 10.000 persone), avrete la possibilità di ammirare delle sculture stupende, ovvero le celebri Stele di Ceibal, meravigliosamente conservate grazie anche alla durezza delle pietre che non sono state quasi per nulla scalfite dagli agenti atmosferici. Il sito di Ceibal, che è noto con il soprannome di Galleria d’ arte Maya è nel complesso costituito da un centro cerimoniale con oltre 600 strutture tra le quali spiccano appunto le stele (sono ben 56). Inoltre sono presenti a Ceibal anche 2 altari e 2 campi per il gioco della palla. Di notevole bellezza anche la grande piattaforma rotonda di pietra che sorge in una radura della foresta: era utilizzata per le cerimonie religiose e probabilmente anche come osservatorio astronomico.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.