In un itinerario di viaggio negli Stati Uniti non può mancare una visita a Las Vegas: la città del divertimento per eccellenza, dove illusione e realtà si confondono tra le ricostruzioni a tema di castelli medievali e piramidi egizie. Las Vegas è davvero “un fiore nel deserto”.
L’ attrazione maggiore di las Vegas sono gli alberghi a tema tra cui il Circus Circus: in questo albergo di Las Vegas per la cena bastano circa 10 dollari per avere a disposizione tutto il self-service, dove si può mangiare tutto quello che si vuole, dagli antipasti al dessert. L’ Hotel Mirage è invece uno dei più cari self-service della città di Las Vegas, dove però si può mangiare di tutto fino all’ inverosimile. E dopo la cena si parte per la “passeggiata notturna” tra le mille luci di Las Vegas. Di notte infatti ci sono molti spettacoli interessanti da vedere. Al Treasure Island Hotel (L’ Isola del Tesoro) il tema sono i pirati e il soggetto dello spettacolo è la loro guerra contro il Britannia: la nave che difende l’ impero. Qui le navi sono delle dimensioni reali e le cannonate che si tirano, anche se caricate a salde, sembrano reali. È tutto finto naturalmente, ma con un grande effetto scenico. Nella galleria del Caesars Palace sembra invece di camminare tra le strade dell’ antica Roma !

LAS VEGAS: PASSEGGIATE A VENEZIA, NELL’ ANTICA ROMA E IN EGITTO TRA GLI ALBERGHI A TEMA DI LAS VEGAS


Durante la sera la Strip di Las Vegas accende gradualmente le luci per una nuova notte all’ insegna del divertimento. A Las Vegas è assolutamente da visitare il Venetian: l’ architettura esterna e interna non lascia certo dubbi sul tema del Venetian che è un vero e proprio inno all’ Italia e alle bellezze di Venezia. Salendo con una scala mobile al piano superiore del Venetian si “sbarca” in un grande salone affrescato come quello di un vero palazzo veneziano. Si entra poi in un percorso simile a quello delle calle veneziane (le vie e i vicoli di Venezia), e al centro viaggiano anche le gondole con i caratteristici gondolieri di Venezia con la maglietta a strisce bianche e rosse orizzontali. Alla fine del percorso si arriva alla ricostruzione di Piazza San Marco: da entrambi i lati, le strade sono arricchite di negozi di ogni tipo.

A Las Vegas è doverosa anche una passeggiata all’ interno dell’ Hotel Caesars Palace con ambientazione dell’ antica Roma, e poi, giusto per rimanere “virtualmente” in Italia,c’è l’ Hotel Bellagio ricco di fiori come nel paese sul lago di Como.
E’ da vedere anche l’ Hotel New York New York di Las Vegas, un hotel che all’ esterno si presenta come una specie di sintesi del paesaggio osservabile da alcuni punti panoramici della città vera di New York, e all’ interno è composto da un insieme delle vie dei quartieri più storici della città di New York.
L’ albergo successivo da visitare è l’ Excalibur con ambientazione medievale: l’ esterno dell’ Exalibur evoca i castelli medievali e l’ interno è riprodotto come i saloni delle corti feudali.

Un altro albergo a tema di Las Vegas che merita una visita è il Luxor di ambientazione egizia: l’ hotel Luxor è una grande piramide in vetro alta più di 100 metri, sulla sua sommità c’è una punta luminosa visibile da molte decine di chilometri di distanza. Attraverso una sfinge si accede all’ ingresso principale del Luxor e appena entrati il colpo d’ occhio lascia a bocca aperta: la piramide è cava all’ interno e le camere sono sospese nel vuoto, seguendo l’ inclinazione della piramide, gli ascensori viaggiano in diagonale e ogni stanza ha le finestre inclinate per una migliore visione del cielo. Il perimetro interno del Luxor contiene un fosso navigabile per evocare il fiume Nilo, e al centro dell’ hotel le viuzze ricordano la casbah del Cairo. L’ hotel Luxor è davvero una costruzione sorprendente !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.