Per una vacanza sulla neve in Francia, Chamonix Mont Blanc (di solito chiamata semplicemente Chamonix) è una meta di viaggio ideale: gli ottimi impianti e le piste da sci hanno reso Chamonix una stazione sciistica molto frequentata.

Chamonix è comoda da raggiungere dalle principali citta dell’ Italia settentrionale. Posta a circa 1035 metri di altitudine, Chamonix sorge infatti ai piedi del versante francese del Monte Bianco, poco dopo il tunnel.

Sciare a Chamonix (Francia): le piste da sci

In vacanza a Chamonix è possibile sciare sul Monte Bianco così come fuori pista, salendo ad esempio all’ Aiguille Du Midi. Il comprensorio sciistico più frequentato a Chamonix è quello di Brevent-Flegere: molto grande (è il più grande della zona) e panoramico, questo comprensorio dà la possibilità di sciare su piste che si estendono dai 1030 ai 2525 metri di altitudine. Ma anche appena fuori Chamonix le possibilità per i sciatori sono tante, a cominciare dal comprensorio di Balme (in località Le Tour) che offre belle piste fino a 2200 metri di altezza. Grandi piste nevose si trovano anche sul settore di Charamillon, proprio di fronte alla valle di Chamonix.

Durante una settimana bianca a Chamonix si può sciare ad Argentière: piccola frazione di Chamonix e vero paradiso per gli amanti della neve e dello sci. Il comprensorio dei Grands Montets (1235 m – 3300 m) ad Argentière è celebre per la sua ampia gamma di piste da sci molto diverse fra di loro e di fuoripista per lo snowboard. In questo comprensorio le piste sono suddivise su tre versanti: Lognan, il ghiacciaio d’ Argentière (quella intorno al ghiacciaio è un’ area sempre ottimamente innevata) e Pendant. A Lognan troverete un boardercross e uno snowpark. Ad alta quota ci sono parecchie piste impegnative e adrenaliniche, ma anche piste più semplici per sciatori inesperti. Non mancano i tracciati per le ciaspole. Argentière è sempre molto frequentata sia da turisti che da persone del posto. Ottimi anche i collegamenti: il comprensorio di Argentière dispone di cinque seggiovie, una funivia, una cabinovia e alcuni skilifts. Inoltre un servizio di navette e bus collega in modo rapido ed efficiente Argentière alle zone sciistiche limitrofe come il comprensorio Brevent-Flegere, la Valle Blanche e il Domaine de Balme.

Dove dormire a Chamonix: Les Chalets de Philippe”

A Chamonix, una struttura di prima qualità è Les Chalets de Philippe: un piccolo borgo di sette chalet costruiti da un ex impresario teatrale parigino di nome Philippe. Nel costruire questi eco chalet, Philippe non ha trascurato nessun dettaglio, a cominciare dalla posizione: gli chalets sorgono sulla terrazza panoramica di Le Lavancher. Abbarbicato sulle montagne, questo borgo di chalet offre una vista panoramica sul Monte Bianco e la valle di Chamonix. Gli chalet dispongono anche di centri termali all’ aperto e di sauna.

Per informazioni e prenotazioni di viaggio:
Les Chalets de Philippe
718 route du Chapeau – Le Lavancher
Chamonix Mont-Blanc
Telefono (0)6 07 23 17 26
sito internet: www.chaletsphilippe.com

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.