Tra Canada e Stati Uniti ci sono le cascate del Niagara (Niagara Falls), il cui fronte d’acqua copre (tra la sezione americana e quella canadese) 1.203 metri.

Disposte a ferro di cavallo, le cascate del Niagara sono alte 52 metri e sono le più famose al mondo con circa 15 milioni di visitatori all’anno e innumerevoli presenze in film e telefilm: indimenticabile il film Niagara (del 1953) con Marilyn Monroe diretta dal regista Henry Hathaway.

E’ davvero impressionante l’enorme massa d’acqua delle cascate del Niagara, che hanno una portata media record di 2.407 m³/sec, con una punta massima di 8.268 m³/sec.
Nel 1896 lo scienziato Nikola Tesla e l’imprenditore George Westinghouse sfruttarono la massa d’ acqua di queste cascate con grandi condotte sotterranee ed enormi turbine per produrre corrente elettrica alternata trifase, rendendo possibile la traslazione dell’ elettricità a grande distanza e battendo così la corrente continua di Edison.

Illuminate ogni notte da migliaia di luci, le Niagara Falls sono spettacolari da vedere anche d’inverno, quando si presentano in una magica livrea di ghiaccio e di neve.

Il periodo migliore per vedere le Niagara Falls è a primavera e in autunno.
L’aeroporto più vicino è proprio il Niagara Falls, a soli 17 km.

Per tour organizzati alle cascate, potete consultare il sito internet www.niagarafallstourism.com

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.