colline-del-monferrato

I paesaggi vitivinicoli del Monferrato festeggiano il quinto compleanno dall’inserimento all’interno della lista dei Siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Anduma! è il nuovo portale che ne racconta bellezze, tradizioni e sapori. 

Dolci colline che in autunno si tingono di rosso, ma anche di viola e di verde: sono i paesaggi vitivinicoli del Monferrato che, insieme a quelli di Langhe e Roero, da cinque anni sono entrati a far parte del Patrimonio dell’Umanità Unesco. Cinquantesimo in Italia, il sito piemontese è suddiviso in sei aree, tre delle quali in Monferrato: qui la produzione vinicola ha dato forma a paesaggi di straordinaria bellezza e ha modellato la cultura, il tessuto sociale, i sapori, la storia e l’estetica del territorio.

Vigneti, cantine, antichi castelli, borghi e città testimoniano un forte legame con la produzione vinicola d’eccellenza e custodiscono segreti unici al mondo, come gli infernot, antiche cantine sotterranee scavate nel tufo e simili a grotte, destinate alla conservazione dei vini. L’ingresso del territorio di Langhe, Roero e Monferrato tra i siti Patrimonio Unesco ha portato in cinque anni a un incremento del 20% del flusso turistico, con un impatto economico stimato pari a 425 milioni in questi primi cinque anni (fonte Alexala).

Nonostante ciò, molte sono le bellezze e le particolarità del Monferrato ancora sconosciute ai grandi flussi turistici e, spesso, poco conosciute anche da parte di chi questo territorio lo abita e lo vive. A loro si rivolge Anduma!, il nuovo portale nato per raccontare le bellezze più e meno note del Monferrato e i tanti modi attraverso i quali esplorarle.

Rivolto a chiunque voglia scoprire il meglio del Monferrato per una gita di un giorno, per un week end o per una lunga vacanza, Anduma!  è il portale attraverso il quale conoscere le tipicità enogastronomiche del territorio, trovare consigli su esperienze da vivere, luoghi da visitare, itinerari da percorrere a piedi, in bici, in auto o in moto. Ogni suggerimento presente sul portale è frutto di una reale esplorazione: ogni luogo e ogni esperienza sono sperimentate in prima persona dai creatori del portale.

Tutte queste suggestioni sono accomunate da un unico invito: Anduma!, ovvero Andiamo, in dialetto monferrino. Un’esortazione che racchiude il desiderio di scoperta, l’entusiasmo e la curiosità dell’esplorazione, la convivialità e lo spirito di condivisione.

Anduma! offre ai turisti una visione sul territorio tramite un duplice sguardo: quello di una Monferrina DOC, che in questa terra ci è nata e cresciuta, e quello di un cremonese che ha imparato ad amarla. Così i suggerimenti presenti sul sito incontrano sia i desideri di chi il territorio già lo conosce ma desidera scoprire di più, sia di chi vuole cogliere il meglio del Monferrato anche attraversandolo per la prima volta.

Anduma! si rivolge a chi è in cerca di bellezza e di modi diversi per viverla, dimostrando con la sua varietà di suggerimenti di viaggio e di esperienze da vivere che il Monferrato è il luogo giusto in cui cercarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.