Sulla costa dello Yorkshire (in Inghilterra) ci sono i resti dell’Abbazia di Whitby, dove lo scrittore Bram Stoker ha ambientato molta parte del suo romanzo Dracula.

Proprio queste rovine hanno infatti ispirato Bram Stoker per il suo Dracula, mentre Paul Magrs in “Brenda and Effie” vi ha collocato l’entrata per l’inferno, direttamente nelle fauci delle arpie.

La spettacolare Abbazia di Whitby è stata costruita dai monaci benedettini nel 657 d.C, e le rovine sono quello che ne rimane dopo l’ultima di una serie di distruzioni ad opera di Enrico VIII (nel 1540) e di un plurisecolare utilizzo come “cava” di pietre.

L’ Abbazia di Whitby è ora custodita dall’ English Heritage e Whitby è anche un pittoresco villaggio di pescatori da visitare nello Yorkshire.
Il The Shepherd’s Purse è un alloggio di charme in cui soggiornare per un viaggio in questa zona (sito internet da consultare: theshepherdspurse.com).

Un consiglio: prima di fare un viaggio all’ Abbazia di Whitby, rileggetevi il Dracula di Bram Stoker e cercare poi di riconoscerne le ambientazioni.
L’ aeroporto più vicino è Durham Tees Valley, a 51 km.

Per ulteriori informazioni sull’ Abbazia di Whitby potete consultare il sito internet dell’ English Heritage:
www.english-heritage.org.uk/daysout/properties/whitby-abbey/

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.