Settimana Bianca in Valle d Aosta a Valtournenche per una vacanza in montagna sulla neve più economicaPer una settimana bianca di vacanza in montagna senza spendere troppo, invece di prenotare nella solita località “mondana”, basta scegliere un itinerario di viaggio con un profilo più basso. Spesso basta infatti spostarsi di pochi chilometri per trovare prezzi più “ragionevoli” per trascorrere una vacanza in montagna sulla neve.
Ad esempio, per una vacanza in Valle d’ Aosta si può scegliere Valtournenche: solo qualche chilometro separa Breuil-Cervinia da Valtournenche, uno sterminato com­prensorio internazionale con 350 chilometri di pi­ste da sci (comprese quelle svizzere di Zermatt). Il Cervino domina entrambe le locali­tà di Cervinia e Valtournenche, ma l’ atmosfera è molto diversa: Cervinia è moderna, cosmopolita e famosa in tutto il mondo; Valtournenche, invece, è più economico ed è rimasto un tranquillo villaggio con le case di pietra dai tetti di ardesia, dove si respira ancora l’ autentica atmosfera di montagna. Anche a Valtournenche le possibilità di sciare non mancano. Dal paese di Valtournenche, a quota 1524 metri, parte una lunga ca­binovia che porta a Salette (a 2245 metri). Poi si può scegliere fra 3 seggiovie e uno skilift che salgono al Colle Cime Bianche (a 2982 metri), spartiacque verso Cervinia e Zermatt. Da un la­to ci sono diverse e piacevoli piste da sci blu e rosse, soleggia­te, ampie e panoramiche; dall’ altro lato c’è lo “ski total” a cavallo tra Italia e Svizzera, fino a raggiungere i 3883 metri del Piccolo Cervino. Per chi si accontenta del solo comprensorio di Valtournenche, i costi dello skipass sono più con­tenuti. Paga di più, invece, chi vuole sconfinare nelle piste da sci della Svizzera.

Da provare per gli amanti dello sci la pista da sci di Ventina, sul versan­te di Cervinia: una lunga cavalcata (11 chilome­tri di pista) di media difficoltà che si snoda dal Plateau Ro­sa (quasi 3500 metri) a Cervinia (poco più di 2000 metri).
Oppure, partendo dalla vetta del Picco­lo Cervino, in Svizzera, si può tornare a Valtournenche sugli sci, superando più di 2000 metri di dislivello e percorrendo oltre 20 chilometri di pista da sci.

DOVE DORMIRE A VALTOURNENCHE (Valle d’ Aosta): hotel

Hotel Rascard (a Valtournenche; tel. 0166-92164, sito internet: www.hotelrascard.com)
E’ un hotel 3 stelle a gestione familiare nella tranquilla frazione Singlin. Un soggiorno in mezza pensione parte da 40 euro a persona al giorno (il costo del soggiorno varia a seconda del periodo scelto per la vacanza).

1 commento

  1. ottimi consigli per una settimana bianca in Valle d’ Aosta e descrizione di Valtournenche interessante

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.